Calciomercato Inter/ News, Pedullà svela il futuro di Mbaye. Oggi 9 agosto 2014 (analisi e commenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Inter news, analisi e commenti al 9 agosto: Alfredo Pedullà parla del futuro di Ibrahima Mbaye. Vano tentativo del Palermo perché ormai il giocatore ha scelto il Genoa

thohir_soci
Erick Thohir (Infophoto)

L’Inter finora ha operato bene sul calciomercato, ma adesso deve pensare anche a sfoltire la rosa con alcune cessioni. Tra i possibili partenti pure alcuni giovani da valorizzare, come ad esempio Ibrahima Mbaye, del cui futuro ha parlato il giornalista Alfredo Pedullà con il portale Tuttomercatoweb. Pedullà riferisce che ieri c’è stato un tentativo in extremis del Palermo, senza però fortuna perché il giocatore ha ormai scelto il Genoa ritenendo che “Gasperini possa essere l’allenatore giusto per la definitiva consacrazione”. Pedullà sostiene pure che lunedì ci sarà l’incontro per prolungare fino al 2017 il contratto con l’Inter: “Subito dopo Mbaye andrà al Genoa in prestito con diritto di riscatto e controriscatto a favore dei nerazzurri”, questo il suo destino secondo l’esperto.

E’ ormai fatta per il quinto colpo di calciomercato di casa Inter, quello targato Gary Medel. Il nazionale cileno è chiuso in un albergo meneghino da giorni in attesa che arrivi il fatidico fax del Cardiff che sblocchi la trattativa. Il pitbull non deve comunque preoccuparsi visto che poco fa è uscito nuovamente allo scoperto Ole Gunnar Solskjaer, l’allenatore della società britannica, che ha fatto capire come il fatidico annuncio potrebbe arrivare a brevissimo, nel giro delle prossime ore: «Medel nella sua testa gioca già per l’Inter – le parole dell’ex calciatore del Manchester United – Non è ancora fatta al 100% ma lo sarà a breve. Si può chiudere nel weekend». Ricordiamo che Medel si trasferirà all’Inter a titolo definitivo in cambio di un assegno da 8 milioni di euro pagabili in tre anni, con l’aggiunta di un milione nel caso in cui l’Inter si qualificherà alla Champions League nei prossimi quattro anni di contratto di Medel.

Hugo Campagnaro ormai è sempre più lontano dall’Inter. Lo ha scritto anche il noto giornalista Alfredo Pedullà, grande esperto di calciomercato, che sottolinea come il giocatore abbia aperto le porte all’ipotesi di un ritorno alla Sampdoria, dicendo no alle altre proposte che gli erano arrivate, non ultima quella del Genoa. “Nelle ultime ore il difensore, in scadenza tra meno di undici mesi con l’Inter, ha chiesto un ingaggio addirittura superiore al milione e 200 mila euro (biennale) che aveva preteso dal Genoa. Forse un modo per giocare al rialzo e per far saltare la trattativa. La Samp è pronta a proporre una cifra vicina al milione a stagione con i bonus, ma in queste ore deve avere pazienza. In modo da poter sbrogliare la matassa al più presto, confidando in due particolari importanti. Il primo: Campagnaro non esclude la possibilità di restare all’Inter, ma non rientra nei piani di Mazzarri. Il secondo aspetto è forse ancora più importante: Campagnaro ha voglia di tornare alla Samp. Certo, i numeri tra domanda e offerta devono coincidere, ecco perché bisogna avere pazienza. La situazione potrebbe cambiare soltanto se arrivasse una proposta più allettante”.

Reduce da una buona stagione alla Roma, José Rodolfo Pires Ribeiro meglio noto come Dodò, ha commentato su Twitter il sorteggio di Europa League, che vede i neroazzurri contro gli islandesi dello Stjarnan, squadra abbordabilissima. Il terzino sinistro classe ’92, su cui Mazzarri punta molto, ha cinguettato: “Siamo pronti per la competizione. Non vedo l’ora di iniziare“. Il Biscione, soprattutto per volere del presidente Thohir sembra puntare molto sulla seconda competizione continentale. E non dimentichiamoci che a partire proprio da questa stagione la squadra vincitrice del trofeo accederà direttamente alla Champions League.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori