Calciomercato Inter/ News, Tedeschi (ag. FIFA): Thohir ha tracciato la strada. Staffetta Medel-M’Vila (esclusiva)

- int. Giulio Tedeschi

Calciomercato Inter news: in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Giulio Tedeschi ha parlato del calciomercato nerazzurro e in particolare delle prospettive di alcuni giocatori

gruppo_stjarnan
(INFOPHOTO)

Kovacic e Icardi sono i protagonisti della nuova Inter di Thohir. Potere ai giovani, questo lo slogan metaforico esposto nella sede dell’Inter da quando c’è il nuovo patron. Thohir vuole puntare sui giovani talenti che hanno un costo importante ma che con gli anni potrebbero aumentare il loro valore. Politica diversa da quella di Moratti. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Giulio Tedeschi ha parlato del calciomercato dell’Inter.

L’Inter rinasce con i gol di Icardi e le giocate di Kovacic. Che ne pensa dei due giovani? Credo si tratti di due giocatori importanti che fanno parte del nuovo progetto di Thohir. L’Inter sta cercando di cambiare completamente.

In che senso? Prima si acquistavano giocatori già forti e affermati ad un prezzo alto, che poi venivano rivenduti ad una valutazione inferiore. Ora è tutto il contrario, spazio ai giovani di talento ed è giusto che sia stata intrepresa una nuova strada.

Crede che i due verranno ceduti a cifre alte? Non possiamo prevedere il futuro però sono convinto che l’Inter prenderà in considerazione offerte solo superiori ad una certa cifra. Quelle davvero irrinunciabili per intenderci.

Il calciomercato dell’Inter sarà impostato sui giovani? Sì, intendo sui giovani che hanno un costo importante ma mostrano del talento indiscutibile, e che potrannmo crescere ed affermarsi in nerazzurro. Ormai Thohir ha tracciato la strada.

Importante anche il contributo di Medel… In Italia uno come lui è importantissimo per dare equilibrio alla squadra. In Europa credo che Mazzarri punterà su M’Vila che ancora deve trovare la forma fisica necessaria.

Dove può arrivare l’Inter? Per me l’Inter può lottare per il secondo posto, non credo sia ancora pronta per lo Scudetto.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori