Video/ Inter-Cagliari (3-0): highlights e gol della partita (Coppa Italia 2015-2016, ottavi di finale)

- La Redazione

Video Inter-Cagliari 3-0: highlights e gol della partita di Coppa Italia disputata martedì 15 dicembre 2015 allo stadio Giuseppe Meazza, valida per gli ottavi di finale

SanSiro
Foto Infophoto

L’Inter vince e convince a San Siro: i nerazzurri di Mancini battono il Cagliari per 3 a 0, eliminandolo dalla Coppa Italia e qualificandosi ai quarti di finale, dove incontrerà la vincente di Napoli-Verona.

Inizio gara piuttosto equilibrato con l’undici di Rastelli che non prova alcun timore referenziale nei confronti della squadra di Mancini e gioca ad armi pari, arrivando alla conclusione al 5′ con Di Gennaro che cerca la porta da 35 metri, non trovandola. Col passare dei minuti, però, emerge il maggior tasso tecnico dell’Inter che guadagna metri e prende in mano le redini del match. Per i nerazzurri ci provano Kondogbia e Biabiany, poi verso il 20′ palla gol per Palacio che colpisce di testa, straordinario l’intervento di Cragno che devia in calcio d’angolo. Ma è solo questione di tempo prima che l’Inter sblocchi il risultato sempre con Palacio che, su assist di Manaj, piazza il pallone nell’angolino e stavolta il portiere del Cagliari non può fare nulla, 1 a 0. Gli ospiti rimangono comunque in partita e sfiorano il pari poco dopo la mezz’ora con Giannetti che calcia a botta sicura, Carrizo si deve impegnare per parare il tiro. Al 35′ Palacio manca l’appuntamento con la doppietta personale, colpendo male il pallone sulla sponda di Montoya. Nel finale attacca il Cagliari che prova ancora con Giannetti, che stavolta manca lo specchio della porta, e poi con Cerri che si vede il tiro respinto da Carrizo.

Nella ripresa il copione è lo stesso della prima frazione di gioco, con l’Inter padrona del campo e il Cagliari che cerca di tenere testa ai nerazzurri, riuscendoci anche abbastanza bene. L’undici di Rastelli, però, è sfortunato quando al 51′ colpisce un palo con Pisacane, che approfitta dell’unica amnesia da parte della difesa nerazzurra per cercare di pareggiare i conti, ma il legno salva l’Inter. Dopo il pericoloso corso, i padroni di casa tornano subito a occupare la tre quarti del Cagliari e da quel momento comincia l’assedio dei giocatori di Mancini, che culmina al 71′ quando Brozovic realizza lo stesso bellissimo gol che aveva realizzato sabato scorso nella gara di campionato contro l’Udinese, accentrandosi e facendo parte da fuori area un tiro che si ficca proprio sotto l’incrocio dei pali, spiazzando Cragno che nemmeno ci prova a intervenire: l’Inter raddoppia e di fatto rifila il colpo del KO agli avversari. Dieci minuti più tardi arriva anche il 3 a 0 con il nuovo entrato Perisic: Brozovic dal limite dell’area colpisce il palo (che pareggia quello di Pisacane), tap-in vincente di Perisic che chiude definitivamente la contesa. Il Cagliari getta la spugna dopo due terzi di gara in cui l’undici di Rastelli aveva saputo tenere testa ai nerazzurri ed esce dalla Coppa Italia a testa alta. (Stefano Belli)

Video non disponibile



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori