Probabili formazioni/ Inter-PSG: orario diretta tv, le notizie. Chance per Kondogbia? (mercoledì 30 dicembre 2015, amichevole)

- La Redazione

Probabili formazioni Inter-PSG: orario diretta tv e notizie sulla partita che si gioca a Doha. Amichevole di lusso per le due squadre che si preparano a tornare in campo ufficialmente

Manciniparla2015
Roberto Mancini (Infophoto)

Nell’amichevole Inter-PSG, Roberto Mancini potrebbe dare una possibilità a Geoffrey Kondogbia. Grande acquisto estivo, il francese arrivato dal Monaco finora ha inciso poco; nella sua stagione si contano 14 presenze, 13 in campionato e una in Coppa Italia, per un totale di 975 minuti giocati (media di 69,6 a partita). Un gol, sia pure decisivo, contro il Torino; e tanta panchina, perchè il tecnico gli ha spesso preferito altre mezzali come Brozovic e Medel, e anche Guarin.

Per Kondogbia tempi duri: certamente ci si aspettava di più da un centrocampista con la sua valutazione, ma la stagione è lunga e nella corsa allo scudetto ci sarà spazio per tutti. Da questa amichevole Kondogbia potrebbe riprendersi una maglia da titolare; si è già visto come Mancini abbia rispolverato giocatori che sembravano essere ai margini (vedi Montoya o D’Ambrosio) e per il francese potrebbe essere lo stesso. 

È un’amichevole di lusso che si gioca a Doha, in Qatar, alle ore 17:30 italiane di oggi. In campo le due squadre che si trovano in testa ai loro campionati: l’Inter in Serie A, il PSG in Ligue 1 dove sta dominando, non ha ancora perso ed è sostanzialmente certa di vincere il quarto titolo consecutivo. Studiamo le probabili formazioni di Inter-PSG, una partita utile per presentarsi al top al ritorno in campo a livello ufficiale. 

Ancora incerte le notizie che riguardano la formazione dell’Inter; Roberto Mancini ha diversi nodi da sciogliere e molto probabilmente deciderà soltanto domani gli undici che inizieranno la partita. L’intento è certamente quello di far giocare tutti; la decisione del tecnico potrebbe riguardare una squadra già pronta per l’Empoli, e di conseguenza i titolari in campo almeno all’inizio. Davanti ad Handanovic dunque ci saranno Miranda e Murillo come difensori centrali, con Nagatomo e D’Ambrosio che potrebbero essere i terzini anche se naturalmente Montoya e Telles scalpitano per una maglia dal primo minuto. 

A centrocampo, se il modulo sarà il 4-3-3, spazio a Medel davanti alla difesa perchè Felipe Melo sarà comunque squalificato in campionato; a fianco del cileno potrebbe essere provato Kondogbia, con Brozovic nuovamente titolare. Così come Ljajic, che contro la Lazio era partito in panchina; a completare il tridente potrebbero esserci Ljajic e Palacio, al quale può venire concessa una chance. Riposo dunque per Mauro Icardi, panchina per Ranocchia che a fine tournée potrebbe lasciare l’Inter per accasarsi altrove.

Anche il PSG guarda al prossimo impegno di campionato, anche se naturalmente con maggiore tranquillità visto l’enorme vantaggio sul Monaco. Dovrebbe essere ancora fuori causa Pastore, nel 4-3-3 di Laurent Blanc ci sarà spazio per il giovane Aurier sulla corsia destra di difesa, con Kurzawa che potrebbe essere impiegato a sinistra dando fiato a Maxwell e la coppia centrale formata da Marquinhos e David Luiz (Thiago Silva dunque potrebbe andare in panchina, almeno inizialmente). Da capire chi sarà il portiere: il titolare è diventato Trapp e Sirigu medita l’addio, Blanc potrebbe decidere di concedergli una vetrina che potrebbe essere utile per aumentare le richieste di calciomercato. A centrocampo Rabiot potrebbe giocare: il PSG non ha intenzione di venderlo, il Napoli è in pressione, lui intanto si prepara a un 2016 da protagonista al netto della squadra in cui giocherà. Ci sarà Verratti a giostrare da mezzala a sinistra, mentre in mezzo al campo come sempre agirà Thiago Motta. In attacco naturalmente ci si aspetta che giochi Zlatan Ibrahimovic; eppure a partire titolare potrebbe essere il classe ’97 Jean-Kévin Augustin, da prima punta con Di Maria e Lucas (o Lavezzi) esterni. Cavani, non al meglio, potrebbe essere risparmiato.

Salvo variazioni di palinsesto, sarà Inter Channel che trasmetterà l’amichevole Inter-PSG: canale interamente dedicato al mondo nerazzurro, è disponibile sulla piattaforma satellitare di Sky (in abbonamento).

 

1 Handanovic; 55 Nagatomo, 25 Miranda, 24 Murillo, 33 D’Ambrosio; 77 Brozovic, 17 Medel, 7 Kondogbia; 22 Ljajic, 10 Jovetic, 8 Palacio

A disposizione: 30 Carrizo, 46 Berni, 14 Montoya, 23 Ranocchia, 5 Juan Jesus, 21 Santon, 12 Telles, 13 Guarin, 27 Gnoukouri, 83 Felipe Melo, 11 Biabiany, 9 Icardi, 97 Manaj, 44 Perisic

Allenatore: Roberto Mancini

 30 Sirigu; 19 Aurier, 5 Marquinhos, 32 David Luiz, 20 Kurzawa; 25 Rabiot, 8 Thiago Motta, 6 Verratti; 11 Di Maria, 29 Augustin, 22 Lavezzi

A disposizione: 16 Trapp, 1 Douchez, 23 Van der Wiel, 2 Thiago Silva, 3 Kimpempe, 4 Stambouli, 14 Matuidi, 7 Lucas, 10 Ibrahmovic, 9 Cavani, 35 Ongenda

Allenatore: Laurent Blanc

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori