Inter-Celtic (risultato finale 1-0)/ Video highlights, gol e statistiche (26 febbraio 2015, Europa League sedicesimi)

- La Redazione

Video Inter-Celtic (1-0): gol, highlights e statistiche della partita di Europa League, ritorno dei sedicesimi. In gol Fredy Guarin a San Siro (giovedì 26 febbraio 2015)

guarin_braccio
Fredy Guarin (Infophoto)

Un super gol di Guarin regala all’Inter la vittoria contro il Celtic e permette ai nerazzurri di qualificarsi con una vittoria agli ottavi di finale di Europa League. Se il bolide del colombiano fosse finito alle stelle invece che alle spalle di Gordon la sostanza non sarebbe cambiata visto che la squadra di Mancini, anche con lo 0-0, sarebbe volata al turno successivo. Il Celtic ha di che rammaricarsi. Intanto perché, in dieci contro undici dal 38′, gli scozzesi sono rimasti in gara fino ai minuti conclusivi poi perché in avvio gli uomini di Deila si sono divorati l’1-0 con Mackay-Steven. Meglio però andare con ordine. Se l’Inter si fa vedere al 1′ con un tiro smorzato di Icardi, il Celtic ha una macroscopica palla gol al 6′ quando D’Ambrosio si fa soffiare palla dal citato Mackay; l’esterno biancoverde entra in area e cerca il palo lontano a tu per tu con Carrizo ma il portiere nerazzurro è miracoloso a salvare il risultato. Questo rientra tra i due tiri in porta effettuati dagli ospiti assieme a un tentativo nel secondo tempo di Commons; l’Inter in totale c’ha provato 22 volte, 7 delle quali hanno inquadrato i pali di Gordon. Una bella differenza supportata anche dal possesso palla: 65,9% per i locali, 34,1% per gli scozzesi. A spostare la bilancia in favore dell’Inter c’ha pensato van Dijk che al 38′ come detto, si è visto sventolare sotto gli occhi il secondo giallo: espulsione giusta e Celtic in dieci uomini. Di fatto è terminata qui la gara degli impavidi nordici. L’Inter, nonostante l’uomo in più, non è riuscita a concretizzare una manifesta superiorità e ha continuato a sprecare occasioni su occasioni. Nell’ordine c’hanno provato Shaqiri e D’Ambrosio nel primo tempo e Palacio, Icardi, ed Hernanes (per ben due volte) nella ripresa.  Quando lo 0-0 sembrava ormai scritto ecco arrivare il gol nerazzurro. Santon parte palla al piede dalla propria metà campo e si invola verso l’area avversaria; arrivato sulla trequarti l’ex Newcastle scarica per Guarin che, senza pensarci due volte, ha lasciato partire un siluro violentissimo. Il pallone si è alzato e ha superato l’incolpevole Gordon per un super gol che si candida a essere uno dei migliori della competizione. L’Inter vola agli ottavi di finale dove presto conoscerà il proprio avversario. 

LE DICHIARAZIONI – Al termine di Inter-Celtic, queste le parole di Roberto Mancini ai microfoni di Mediaset Premium: ‘Il rischio all’inizio è stato grande, un gol può cambiare la partita. Con l’espulsione, poi, è stato più semplice. Dobbiamo migliorare sotto tutti i punti di vista. Stiamo facendo dei progressi, dobbiamo cercare di correre meno rischi in difesa, deve essere più protetta dai centrocampisti e non dobbiamo perdere quei palloni che poi possono innescare un contropiede’.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori