Wolfsburg-Inter/ Europa League: il pronostico di Gianfranco Bedin (esclusiva)

- int. Gianfranco Bedin

Wolfsburg-Inter: il pronostico di Gianfranco Bedin in esclusiva per ilsussidiario.net. Giovedì 12 marzo 2015 si giocherà l’andata gli ottavi di Europa League: calcio d’inizio ore 19:00

wolfsburg_mascotte
Foto Infophoto

Giovedì 12 marzo 2015 appuntamento importante per l’Inter, che sarà impegnata nell’andata degli ottavi di Europa League contro i tedeschi del Wolfsburg: calcio d’inizio ore 19:00. La squadra allenata da Dieter Hecking è seconda in Bundesliga ma lontana dalla capolista Bayern, che però ha battuto 4-1 nell’ultimo scontro diretto. Nell’ultimo week-end il Wolfsburg ha perso 1-0 ad Augsburg mentre l’Inter ha strappato il pareggio a Napoli recuperando da 2-0 a 2-2. Il ritorno si giocherà a San Siro giovedì 19 marzo alle ore 21:05. Per presentare Wolfsburg-Inter ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva Gianfranco-Bedin, grande ex centrocampista nerazzurro.

Wolfsburg-Inter: che sfida si prospetta? Non facile contro un’ottima squadra, non semplice da incontrare, una delle migliori del campionato tedesco. E’ seconda del resto, anche se con uno svantaggio notevole dal Bayern. C’è anche da dire che l’Inter è sempre imprevedibile, soprattutto quella che si è vista negli ultimi venti minuti della partita col Napoli lascia ben sperare.

Non preoccupa l’ottima marcia del Wolfsburg in Bundesliga? Bisogna capire in che stato di forma è la squadra tedesca, nell’ultimo week-end ad esempio ha perso mentre qualche settimana fa aveva battuto il Bayern Monaco segnandogli quattro gol. In ogni caso sono convinto che la partita sarà tutta da giocare, ci saranno possibilità anche per l’Inter.

Si aspetta un Wolfsburg tutto all’attacco? Non credo in fondo anche il Wolfsburg sa che la qualificazione si giocherà in due incontri. La formazione tedesca dovrà temere anche il contropiede dell’Inter che potrebbe essere micidiale, potrebbe mettere in difficoltà la loro difesa.

La sconfitta di sabato in Bundesliga è un segnale di speranza per l’Inter? Ho visto la partita contro l’Augsburg, il Wolfsburg mi è sembrano ben messo in campo e capace di fare un buon possesso palla. Non ha demeritato ma nel calcio può capitare anche di perdere partite sotto controllo.

Per l’Inter saranno fondamentali i primi minuti di gioco? Non credo che si possa ipotizzare un discorso del genere. Saranno importanti tutte le fasi della partita, certo sarà importante non cominciare ad handicap.

In Germania nerazzurri a una o due punte? Anche su questo non me la sento di sbilanciarmi, sarà Mancini a scegliere come mettere in campo la squadra, solo lui deciderà quale modulo tattico utilizzare.

Pronostico per Wolfsburg-Inter? Una vittoria dell’Inter sarebbe l’ideale. Anche un pareggio andrebbe bene, un pareggio segnando un gol, più di uno magari.

(Franco Vittadini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori