RINNOVO ICARDI, TENSIONE INTER-SPALLETTI/ Ultime notizie: mister in pressing, Wanda Nara chiede più tutela

Inter, tiene banco il rinnovo di Mauro Icardi: la moglie-agente Wanda Nara chiede che il capitano venga valutato dalla società, le parole di Beppe Marotta.

11.02.2019, agg. alle 16:44 - Carmine Massimo Balsamo
rinnovo icardi
Mauro Icardi (Lapresse)

«I dirigenti definiscano la questione»: queste le parole di Luciano Spalletti sul rinnovo di Mauro Icardi dopo Parma-Inter, dichiarazioni che non sono passate inosservate in casa meneghina. “Fastidio Inter” titola La Gazzetta dello Sport, con il tecnico di Certaldo che avrebbe indispettito la dirigenza con questa presa di posizione. Beppe Marotta ha smorzato le polemiche, sottolineando che non esiste alcun caso Icardi. Il Corriere della Sera spiega che Spalletti è in pressing per due motivi: dare un segnale di vicinanza al calciatore e “mettere le mani avanti”, sottolineando che in un clima del genere è difficile gestire lo spogliatoio. Attese novità sulla trattativa tra la società e l’entourage dell’ex Sampdoria, la distanza tra domanda e offerta resta ampia… (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

WANDA NARA: “L’INTER DEVE TUTELARE ICARDI”

Rinnovo Icardi, nuovi aggiornamenti sul futuro del centravanti argentino. Dopo Parma-Inter si riapre il caso del prolungamento del capitano nerazzurro. Intervenuta a Tiki Taka, la moglie-agente Wanda Nara ha commentato: «Mister Spalletti ce l’ha con me? No, in tanti mi hanno chiesto se si riferisse a me (il tecnico ha sottolineato che ci sono delle cose da chiarire, ndr) ma voglio chiarire per l’ennesima volta: non abbiamo parlato di rinnovo, quando la società mi ha chiamato era per conoscersi meglio e per parlare di altre cose». Prosegue la showgirl: «Si sono dette tante cavolate, come quella della multa: vorrei che Mauro fosse più tutelato dal club, a volte escono delle cattiverie da dentro. La priorità è l’Inter, ma io non ho mai chiamato la società per chiedere il prolungamento. Non abbiamo nessuna fretta: Mauro ha ancora due anni di contratto».

RINNOVO ICARDI, LE PAROLE DELL’AD MAROTTA

Il tema rinnovo agita il mondo Inter, con Mauro Icardi che sta attraversando un periodo no: «Stiamo parlando del niente, Mauro i suoi gol li ha sempre fatti. Lautaro Martinez ha segnato contro il Parma anche per un grande movimento di Mauro, che è stato servito poco in questo periodo. Magari Spalletti poteva mettere prima Lautaro, approfitti del fatto che sono amici e che tra loro non c’è rivalità», ha aggiunto Wanda Nara. Pochi minuti fa è giunto anche il commento dell’amministratore delegato Beppe Marotta, come riporta l’Ansa: «Per quanto riguarda ciò che ha detto Spalletti, mi sono sentito al telefono con lui e avrò modo di parlarne oggi o domani mattina. Sono situazioni che gestiremo nel migliore dei modi e nell’interesse di tutti. Il rinnovo di Icardi non è assolutamente un problema. La firma può dargli serenità? Quello che dovevamo dire l’ho già detto in tempi non sospetti». L’ex dirigente della Juventus ha quindi frenato le polemiche: attesi aggiornamenti nei prossimi giorni sul rinnovo del classe 1993 rosarino…

© RIPRODUZIONE RISERVATA