Conte allenatore dell’Inter/ Affare fatto: contratto da 10 milioni, firma martedì?

- Mauro Mantegazza

Conte allenatore dell’Inter, l’affare sembra fatto: pronto un contratto da 10 milioni di euro all’anno, possibile firma martedì prossimo

conte allenatore inter
Antonio Conte (Facebook)

Antonio Conte allenatore dell’Inter, l’affare sembra essere ormai davvero fatto, anche se naturalmente manca ancora l’ufficialità. L’ex allenatore della Nazionale italiana e del Chelsea è davvero ad un passo dei nerazzurri e, se tutto andrà come da programma, Antonio Conte firmerà con l’Inter un contratto triennale da circa 10 milioni di euro a stagione. Un maxi ingaggio per un allenatore che può rappresentare la svolta per un’Inter che quest’anno non è riuscita a decollare – un anno fa si giocò la qualificazione alla Champions League all’ultima giornata e adesso è di nuovo nella stessa situazione. La firma è prevista per martedì 28 maggio, quando la società e il tecnico dovrebbero formalizzare il tutto. Un minimo di cautela resta, perché non c’è ancora una certezza assoluta, ma di certo l’Inter vuole Conte, il quale a sua volta sembra pronto ad iniziare l’avventura nerazzurra – che sia in Champions oppure in Europa League non dovrebbe essere da questo punto di vista un grosso problema, anche se naturalmente i maggiori introiti della Champions League sarebbero un aiuto.

CONTE ALLENATORE DELL’INTER: VIAGGIO A NANCHINO?

Ne ha parlato anche il Tg5: a Milano si attende solo il finale di stagione dell’Inter per l’annuncio di Antonio Conte come nuovo allenatore. L’ex commissario tecnico della Nazionale italiana è atteso a Nanchino, nel quartier generale della famiglia Zhang e di Suning, per una visita fondamentale in vista della firma del triennale da molti milioni di euro già apparecchiato da Beppe Marotta, che naturalmente vanta una ottima conoscenza di Conte grazie ai comuni trascorsi alla Juventus. Per il tecnico pugliese sono giorni molto positivi: è infatti notizia recente la vittoria di Conte nella battaglia legale con il Chelsea, condannato a pagare 10 milioni di euro di risarcimento al suo ex allenatore. Risolta anche questa faccenda, adesso l’ex bianconero è pronto a formalizzare l’accordo con l’Inter.



© RIPRODUZIONE RISERVATA