Jose Mari body builder/ Foto, dal Milan alla palestra: El Picador star dei social

- Michela Colombo

Jose Mari body builder, foto: da giovane promessa mai esplosa del Milan a una carriera da star dei social,  tra pesi e allenamenti.

jose mari milan lapresse
Jose Mari, con la maglia del Milan (Lapresse, repertorio)
Pubblicità

Il nome è certo ben noto a tanti tifosi del Milan e non solo: Jose Mari è tornato a far parlare di sé sulle cronache dei quotidiani italiani e non solo per la sua nuova carriera da bodybuilder, e star dei social intrapresa a partire dal 2017. Da giovane promessa mai sbocciata del Milan dei primi anni duemila a una montagna di muscoli: le foto di Jose Mari fanno il giro del mondo. Il profilo instagram conta oggi più di 500 post e 4000 follower che seguono quotidianamente l’ex giocatore spagnolo, ora irriconoscibile con questo fisico statuario e pieno di tatuaggi. A40 anni Jose Mari si è quindi inventato una nuova carriera, testimoniata in maniera dettagliata sulle maggiori piattaforme social dove l’ex giocatore si districa tra consigli su dieta e allenamenti, e impegni come opinionista calcistico della tv spagnola, senza tralasciare momenti nostalgici della sue passate esperienze come giocatore.

Pubblicità

JOSE MARI: LA SUA CARRIERA AL MILAN

Prima di conoscerlo nelle nuove vesti di sorridente e muscolosissimo Bodybuilder, Jose Mari era ben noto in Italia per la sua presenza nella rosa del Milan dal 1999 al 2002. Arrivato a Milano dall’Atletico Madrid tra mille aspettative, in realtà il bomber spagnolo non è mai veramente esploso quanto si sarebbe desiderato. Compagno di squadra di veri campionissimi come Shevchenko, Bierhoff e Inzaghi, con la maglia rossonera alla fine ha messo a bilancio appena 75 partite dove ha segnato 6 assist vincenti e 14 gol, alcuni però decisamente pesanti (si ricorda il gol nella semifinale di ritorno della Coppa Italia contro la Juventus nel 2002). Nel Milan di allora che nutriva altissimi obbiettivi però con il tempo Jose Mari ha trovato sempre meno spazio. Da qui la decisione di mandarlo una stagione in prestito all’Atletico Madrid e poi la cessione definitiva dello spagnolo al Villarreal, dove però ha raccolto ancora ben poco. Ritiratosi dal calcio giocato nel 2013, Jose Mari ora vive una seconda stagione dorata, fatta di muscoli, social e palestra.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Martes de patas…seguimos!!!🦵🏽 #cadalococonsutema #tuesday #gym #legday #legs #fitness #fitnessmotivation #workout #lifestyle

Un post condiviso da Jose Mari Romero (@josemari8523) in data:



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità