CALCIOMERCATO/ Juventus, Rampulla: “Mascherano e Xabi Alonso, che rimpianti!”

- La Redazione

L’ex vice di Ferrara ripercorre alcuni errori di mercato della passata gestione bianconera

Mascherano_R375_27lug10

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Oggi è espoloso Marchisio, e Aquilani promette una stagione super. Ma il centrocampo della Juventus piange ancora due mancati arrivi che avrebbero di sicuro fatto bene alla Vecchia Signora. Due campioni veri come Mascherano e Xabi Alonso, rimpianti di calciomercato per i bianconeri. “Io in quel momento ero con Ciro Ferrara nel settore giovanile per cui io ho detto solo la mia – spiega Michelangelo Rampulla a Radio Power Station – Secco su questa cosa c’era rimasto male, io lo conosco bene Alessio, ero in panchina anche ai tempi del padre, ho passato due generazioni di Secco in panchina. Io gli avevo consigliato Xabi Alonso e quando lui mi ha detto che c’era quella possibilità, gli ho detto che non c’era neanche da pensarci o da fare paragoni. Non credo che abbia deciso Secco. Qui il discorso diventa complicato, non so sinceramente come sia andata, ognuno vi dirà una cosa diversa: quando Alessio me l’ha chiesto sono stato tranquillissimo a dire “tutta la vita Xabi Alonso”.

CALCIOMERCATO JUVENTUS MASCHERANO XABI ALONSO CONTINUA, CLICCA QUI SOTTO

Ma il centrocampista del Real non è l’unico rimpianto: "Volete un altro aneddoto? Mascherano era praticamente della Juve. Alessio ci parlava tutti i giorni e anche se costava un sacco di soldi, Mascherano l’hanno dopo la B voleva venire a tutti i costi, Secco le cose le stava facendo bene, poi però purtroppo è andata come è andata…"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori