CALCIOMERCATO/ Juventus, Luis Fabiano ipotesi prestito

- La Redazione

Si fa strada l’ipotesi del prestito per l’attaccante del Siviglia

luisfabiano_R400_5gen10
Luis Fabiano bomber del Siviglia (Foto Ansa)

Luis Fabiano in prestito alla Juventus? Perché no. Ad affermarlo è Stefano Caira, intermediario nell’affare con il Siviglia, che oggi a Tuttosport fa il punto della situazione sull’attaccante brasiliano. Aprendo, come dicevamo, a un’ipotesi che fino a pochi giorni fa sembrava impossibile. ” I meccanismi del calcio li conosco e quando sostengo che il Siviglia ha l’intenzione di favorire il trasferimento di Luis Fabiano alla Juve parlo con cognizione di causa. E’ indubbio che il Siviglia preferisca vendere Luis Fabiano, però noi siamo al corrente che ora ci sono delle aperture a valutare un prestito”.

Caira poi continua nel suo ragionamento. “La Juve ha detto fin da subito, questo lo sottolineo per onestà, di poter prendere Luis Fabiano soltanto in prestito. Ma dalla dirigenza della Juve ci venne anche detto che il brasiliano era una delle opzioni valutate. Anzi, che era la principale e che per il prestito potevano essere stanziati due milioni. E noi ci siamo mossi in base a quelle indicazioni. Il Siviglia dapprima ci ha detto di voler cedere Luis Fabiano a titolo definitivo, ma in un secondo tempo ci ha risposto che si poteva valutare il prestito a patto che il riscatto a giugno fosse garantito. Non si parla di cifre folli, ma di un paio di milioni per il prestito e altri 6 o 7 per il riscatto estivo”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori