CALCIOMERCATO/ Juventus, Iaquinta si ferma: una punta serve davvero

- La Redazione

Si complicano i piani di mercato di casa bianconera

iaquinta_disperato_azz_R375_24giu10
Vincenzo Iaquinta, attaccante Juve (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Si complicano inesorabilmente i piani mercato della Juventus. Nella giornata di ieri, alla ripresa degli allenamenti di Madama, Vincenzo Iaquinta si è nuovamente bloccato accusando un problema muscolare. Oggi l’attaccante originario di Crotone verrà sottoposto ad ulteriori accertamenti ma c’è il rischio che si tratti di contrattura o peggio stiramento.

Inutile ricordare che l’infortunio dell’ex Udinese obbligherà la Vecchia Signora ad un intervento sul mercato prima inaspettato. Una società che vuole infatti puntare al titolo non può permettersi di avere in squadra due centravanti come Iaquinta e Amauri costretti spesso a fermarsi per acciacchi di vario tipo. Rimarrebbe soltanto l’integro Quagliarella e il capitano Del Piero.

Non è quindi impossibile pensare ad un prossimo assalto della Juventus ai vari Alberto Gilardino e Giampaolo Pazzini, attaccanti di Fiorentina e Sampdoria, senza dimenticarsi in particolare di Edin Dzeko, centravanti del Wolfsburg che sembrerebbe ad un passo dal City. Tutto ruota attorno ad Amauri e alla sua voglia o meno di rimettersi in gioco e di lasciare la società torinese.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori