JUVENTUS-UDINESE/ Delneri e l’ennesimo ko: con gli uomini che avevamo…

- La Redazione

Nuova sconfitta per la Juventus all’Olimpico, il tecnico si lamenta dei troppi infortuni

delneri_R375x255_14mag10
Delneri, foto Ansa

JUVENTUS-UDINESE – Non finisce la serie negativa della Juventus. Il club bianconero, dopo la sconfitta in Coppa Italia per mano della Roma capitola in casa anche contro l’Udinese, probabilmente, la squadra più in forma del momento.

Amareggiato il tecnico bianconero Gigi Delneri, che lamenta una serie infinita di infortuni: «Con un po’ più di attenzione potevamo evitare gol – spiega l’allenatore friulano – ma con gli uomini che avevamo non potevamo evitare andamento partita. Non potevamo cambiare la partita». Una Juve che sta iniziando a non credere più nelle proprie forze: «C’è un po’ di avvilimento nello spogliatoio, domani parleremo meglio e più serenamente della partita per vedere cosa abbiamo fatto me cosa fare per migliorare. Dobbiamo andare avanti e cercare di fare meglio».

L’ex Sampdoria commenta anche la prestazione di Milos Krasic ormai etichettato come “simulatore” dopo alcuni episodi discutibili: «Lui ha già pagato troppo, diamogli i falli che si merita ma adesso basta. Chi giudica le partite si deve dimenticare Bologna. Tutte le volte viene preso come un simulatore».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori