ESCLUSIVA CALCIOMERCATO/ Juventus Bale conferme, ma il Real prova a prenderlo subito

- La Redazione

PEPPINO TIRRI agente del gallese apre a un possibile arrivo a giugno in Italia

Bale_R400_5ott10

«La Juventus ci sta provando per portare in Italia Bale a giugno ma occhio al Real che può prenderlo già da gennaio». Una vera e propria bomba arriva al secondo giorno di calciomercato. A rivelarlo è Peppino Tirri, agente del gallese che con ilsussidiario.net parla del futuro del suo assistito. Quello che fino a poche settimane fa sembrava un sogno, ecco che oggi prende la forma di una vera e propria trattativa. Le indiscrezioni di giornata confermano l’idea di Beppe Marotta che sembra avere al momento un leggero margine sulle altre pretendenti italiane, leggasi Inter e Milan. «Confermo un interesse della Juventus ma parliamo di giugno non certo di gennaio». Tirri però non chiude la porta a rossoneri e nerazzurri. «Anche loro hanno mostrato interesse nei confronti del gallese, anche perchè il giocatore gradirebbe infatti giocare in Italia nel prossimo futuro. Percentuali? Sono alte ma ripeto a giugno più che a gennaio. Le squadre italiane infatti difficilmente riusciranno a prenderlo in questa sessione di mercato».

Il cartellino del gallese si aggira infatti intorno ai 20 milioni di euro, forse qualcosa di più. Una cifra notevole che al momento né Inter né Milan né Juventus possono permettersi. Attenzione però alla mina vagante Real Madrid. Le merengues infatti potrebbero soffiare a gennaio Bale alle formazioni italiane. «Il Real sarebbe l’unico a poter prendere Bale a gennaio, anche perchè i madrileni ci stanno provando davvero. Anche Mourinho ha messo gli occhi su di lui e potrebbe prenderlo già subito. Altrimenti tutto rimandato a giugno». Che sfida: Inter, Juventus, Milan, Real, tutti su Bale.

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori