CALCIOMERCATO/ Juventus, Huntelaar, Pazzini, Piazon: trattative al 6 gennaio

- La Redazione

Si segue con attenzione il bomber olandese

Huntelaar_Schalke_R400
Huntelaar, uno dei grandi assenti questa sera, foto Ansa

Per un attaccante che dice addio (Dzeko), c’è ne uno che si avvicina. Sembra infatti che la Juventus stia valutando seriamente di investire su Klaas Jan Huntelaar ex attaccante del Milan ora in forza allo Schalke 04. C’è da dire che il suo nome non è nuovo a Vinovo, visto che già in estate era stato accostato alla Vecchia Signora. In settimana o agli inizi della prossima è previsto un viaggio della dirigenza bianconera in Germania per capire quanti margini di manovra ci sono. Difficile invece che a gennaio arrivi Giampaolo Pazzini, che invece sarà l’obiettivo principe del calciomercato estivo. Il giocatore, complice anche alcuni problemi sul rinnovo, avrebbe già dato un suo assenso di massima all’affare.

Infine sempre monitorata la situazione per il baby fenomeno Lucas Piazon. Il suo agente Sabatino Durante parlando con Tuttosport ha fatto il punto della situazione. «C`è un piccolo intoppo: il ragazzo non può venire in Italia fino ai 18 anni, ne compirà 17 fra pochi giorni, però la sua famiglia ha origini venete: se arriva il passaporto, a luglio può arrivare a Torino. In ogni caso, è un giocatore fantastico, un predestinato». Quella del passaporto potrebbe essere una chiave di svolta importante per chiudere quanto prima l’operazione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori