DIRETTA/ Juventus-Parma (0-1 p.t.): segui e commenta la partita live in tempo reale

- La Redazione

Juventus-Parma è a rischio di falsa partenza per i bianconeri di Gigi Delneri

delneri_grintoso_R400_22nov10
Del Neri tecnico bianconero (Foto Ansa)

Juventus-Parma è a rischio di falsa partenza per i bianconeri di Gigi Delneri. Le premesse per una caporetto (o per una grande impresa) ci sono tutte per la Juve: alla fine del primo tempo la squadra di Del Piero e compagni si trova in dieci, dopo l’espulsione di Filippo Melo, e sotto di un gol, quello dell’ex Giovinco.

Ma non solo: al quinto minuto infortunio di Quagliarella, che su un contrasto cade a terra e sembra distorsione del ginocchio. Viene sostituito con Amauri, dagli spogliatoi si parla anche di possibile rottura dei legamenti. La partita comunque non offre alcuna emozione per quasi tutto il tempo, la Juve cerca di farsi pericolosa, ma non combina granché. Unico momento di pericolo è circa al quarto d’ora quando Del Piero batte una punizione direttamente in porta, Storari ferma in due tempi e Chiellini gli ruba la palla calciando in porta. E’ gol, l’arbitro convalida ma il guardalinee fa annullare perché Chiellini ha calciato quando Storari aveva la palla in mano. Del Neri furibondo. Prima c’era stata l’espulsione di Filippo Melo: messo a terra da un giocatore del Parma, aveva reagito dandogli un calcio in faccia.

Poi la sostituzione dello stesso Del Piero, accolta non positivamente dal capitano bianconero. Al suo posto entra Pepe. Ma è il Parma a tenere possesso di palla ovviamente, in maggioranza numerica. E arriva il gol, cross dalla destra, tiro al volo e grande parata di Storari, ma la palla ritorna in gioco e Giovinco, l’ex, mette dentro. Giovinco non esulta.  Il primo tempo finisce con il Parma che attacca in contropiede e uno Storari che lamenta dolori a una spalla. Dovesse uscire anche lui, la Juventus sarebbe in condizioni davvero critiche.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori