CALCIOMERCATO/ Juventus scatenata: preso Toni, assalto a Torres o Forlan

Beppe Marotta lavora su più fronti

08.01.2011 - La Redazione
Forlan_R375_13mag10
Forlan (Foto:Ansa)

Beppe Marotta fa sul serio. Dopo il colloquio di giovedì sera con il presidente Andrea Agnelli, il dg ha avuto mandato di portare a casa un paio di altri colpi, per rinforzare la Juventus, anche dopo alcuni infortuni che si sono verificati. Il primo colpo è ormai noto: Luca Toni. Trattativa che andava avanti da settimane e che si è chiusa nel giro di 24 ore tra giovedì pomeriggio e venerdì mattina. Ma i colpi sembrano non essere finiti. Da una parte si tiene aperta una porta con la Fiorentina per Adrian Mutu, dall’altra arrivano interessanti notizia per due bomber di razza.

Il primo nome è quello di Diego Forlan. A rivelarlo oggi la Gazzetta dello Sport. Il costo è abbordabile (14 milioni di euro) per un giocatore dalle indubbie qualità. L’altro nome, che già sta facendo sognare i tifosi, è quello di Fernando Torres. Un’operazione secondo le indiscrezioni inglesi che si aggirerebbe sui 54 milioni di euro, in cui verrebbero inseriti i 16 per il riscatto di Aquilani. Se confermata sarebbe un bel segno: Agnelli ha aperto la cassaforte di famiglia. Per il bene della Juve.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori