CALCIOMERCATO/ Juventus, Toivonen e Tremoulinas nel mirino

La Juventus non vuole fermarsi sul più bello. Per questo Marotta a gennaio potrebbe acquistare alcuni giocatori in grado di aiutare i bianconeri. Piacciono Tremoulinas e Toivonen.

12.10.2011 - La Redazione
TREMOULINAS_432
Trémoulinas

La Juventus non vuole fermarsi sul più bello. Antonio Conte ha ordinato ai suoi massimo impegno e soprattutto costanza da un punto di vista delle prestazioni, alla società invece ha chiesto un altro sacrificio sul mercato. A gennaio i bianconeri vorranno acquistare dei giocatori in grado di aumentare la forza della rosa di Antonio Conte. Anche perchè c’è uno Scudetto da conquistare. Nell’ambiente bianconero ci sono molte speranze per quanto riguarda la vittoria del campionato che manca da un po’ di anni. Nell’anno del nuovo stadio sarebbe il massimo. Il presidente Agnelli non parla di Scudetto, di certo vorrà rivedere presto la Juventus in Champions League. Intanto il mercato impazza nonostante manchino ancora 3 mesi a gennaio, alla riapertura del mercato invernale. Molti i nomi sul taccuino della Juventus, oggi il sito tedesco 4-4-2.com rivela che i bianconeri hanno messo nel mirino due giocatori importanti, Benoit Tremoulinas e Ola Toivonen. Il primo, classe 85′, è un terzino sinistro classe 85′ che gioca nel Bordeaux. Il francese era già stato adocchiato da Marotta già nella scorsa stagione ma il Bordeaux non ha voluto cedere il giocatore. A questo punto Giorgio Chiellini, spostato temporaneamente a sinistra nel match contro il Milan, potrebbe tornare al centro della difesa per rinforzare il reparto arretrato. Tremoulinas ha un valore di mercato che non supera i 9 milioni di euro, forse anche qualcosa in meno. La Juventus dovrà essere brava a vincere la concorrenza di qualche club tedesco per il calciatore transalpino. A gennaio l’affare potrebbe già concludersi. I bianconeri potrebbero ingaggiare anche un difensore centrale. Ola Toivonen invece è un giocatore che sicuramente ricorderà cattivi pensieri ai tifosi della Sampdoria. Il capitano del Psv lo scorso anno in Europa League segnò una doppietta contro i blucerchiati che furono eliminati dalla competizione internazionale. Toivonen è un attaccante centrale molto duttile che spesso gioca anche come centrocampista centrale. Un gigante dell’area di rigore che nella Nazionale svedese si trasforma anche in una diga in mezzo al campo. Forte fisicamente Toivonen è bravo nel gioco aereo. Non dotato di una tecnica sopraffina potrebbe arrivare a Torino per meno di 10 milioni di euro.

Quest’ultimo potrebbe prendere il posto dei tanti attaccanti che dovrebbero lasciare Torino. Al posto dei veterani Toni e Iaquinta, la Juventus potrebbe ingaggiare questo 25enne attaccante-centrocampista svedese.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori