CALCIOMERCATO/ Juventus, Beck per la fascia destra: è in scadenza di contratto

La Juventus cerca un giocatore da inserire nella fascia destra. Il nome in cima alla lista dei desideri è quello di Andreas Beck capitano dell’Hoffenheim con il contratto in scadenza

13.10.2011 - La Redazione
Conte_Antonio_R375_28apr09

CALCIOMERCATO – La Juventus intende proseguire durante il prossimo mercato di riparazione la grandiosa opera di ricostruzione iniziata in estate. La finestra di trattative invernale non sarà quindi utilizzata per rinforzare lo scacchiere bianconero con elementi di contorno ma si punterà ad accogliere giocatori che potrebbero partire fra gli 11 titolari. Va letta in tale ottica l’indiscrezione che vuole la Vecchia Signora a caccia di un centrale di difesa o eventualmente di un terzino sinistro. Rhodolfo ma anche Alex, Cahill, e Bruno Alves sono alcuni dei papabili così come Capdevilla e Cissokho. Attenzione però anche a quello che succede per la fascia destra. Oltre al titolarissimo Stephan Lichtsteiner, in rete martedì con la casacca della nazionale svizzera, Antonio Conte può contare solamente su Marco Motta vista la partenza di Grygera. L’ex Roma e Udinese è finito nel dimenticatoio e radio mercato lo vuole in partenza verso l’estero durante il prossimo inverno. Difficile quindi che una squadra che ambisce a vincere lo scudetto possa affrontare metà stagione con un solo terzino destro di ruolo, ed è per questo che in corso Galileo Ferraris si starebbero attrezzando per correre ai ripari. Si è spesso ventilata l’idea che Pepe e Sorensen possano essere utilizzati nel ruolo di terzino ma l’ipotesi è stata subito scartata. Per tutte queste ragioni è tornato a circolare con forza in casa Juve il nome di Andreas Beck, nazionale tedesco, nonché capitano e terzino destro dell’Hoffenheim. Il giovane teutonico è affiancato alla Vecchia Signora ormai da un paio di stagioni e l’operazione sarebbe stata sempre ad un passo dalla concretizzazione per poi decadere in un nulla di fatto. L’idea è tornata recentemente di moda visti i problemi di cui sopra e soprattutto visto che il contratto del ragazzo scadrà al prossimo 30 giugno del 2012. A gennaio sarà quindi tesserabile con una cifra irrisoria mentre a partire dal primo febbraio sarà acquistabile a titolo gratuito. Madama starebbe battendo altre piste come il giovane Mario Fernandes, talento del Gremio, nonché Lorenzo De Silvestri, ex terzino della Lazio in forza alla Fiorentina.

Una Juventus che si conferma quindi molto attiva in vista del mercato di riparazione e spinta da obiettivi ambiziosi intende rafforzarsi ulteriormente.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori