CALCIOMERCATO/ Juventus, Vargas fuori per scelta disciplinare. A gennaio sarà bianconero? L’Arsenal è alla finestra…

Juan Manuel Vargas non figura nei convocati di Sinisa Mihajlovic per la trasferta di Cesena. Il peruviano è pronto ad andare via a gennaio, la Juventus è alla finestra.

15.10.2011 - La Redazione
Vargas_R375_5mar10
Cesena - Fiorentina 0 -0 (Ansa)

Juan Manuel Vargas non figura nei convocati di Sinisa Mihajlovic per la trasferta di Cesena. Sul sintetico del Manuzzi non ci sarà il peruviano dunque, una scelta che fino a questa mattina sembra prettamente tecnica e decisa da Mihajlovic. E’ stato il tecnico serbo in conferenza stampa a spiegare tutto: “Il giocatore il venerdì sera prima del match contro la Lazio è stato fuori fino a tardi, purtroppo lo abbiamo scoperto solo oggi per questo non ho convocato il giocatore. Secondo me non è un comportamento da professionista, per questo si allenerà oggi e domani”. Il serbo quindi non fa sconti, Vargas non convocato, continua dunque il periodo nero del peruviano che nella Fiorentina di Mihajlovic non riesce a trovare spazio. L’addio a gennaio è sempre più vicino. La Juventus segue in maniera attenta l’evolversi della situazione, anche perchè Vargas piace molto ai dirigenti bianconeri in particolare a Beppe Marotta che in estate aveva bloccato il giocatore prima di ricevere nuove indicazioni da Conte che ha preferito puntare su Elia. Quest’ultimo non sembra ricevere molta fiducia dal tecnico bianconero, per lui potrebbe esserci un taglio clamoroso a gennaio, in quel caso la Juventus ritornerebbe su Vargas che ha rotto definitivamente con tutto l’ambiente. Il peruviano voleva andare via già in estate, su di lui erano piombati club importanti anche dall’estero. La Juventus proverà a parlare con la Fiorentina a gennaio, a Torino c’è Quagliarella che non è molto contento, l’attaccante napoletano piace molto alla Fiorentina, potrebbe esserci uno scambio in vista tra i due club. Vargas ha sempre una valutazione che supera i 10 milioni di euro ma non dovrebbe toccare quota 15 milioni. Oltre alla Juventus però occhio all’Arsenal. Wenger è un grande estimatore del 28enne sudamericano, Vargas potrebbe emigrare in Premier League, i londinesi offrono di più dal punto di vista dell’ingaggio, la Juventus invece potrebbe concedergli la possibilità di restare in Italia in un campionato che conosce molto bene. La Fiorentina studierà attentamente le offerte che arriveranno per il calciatore peruviano, Mihajlovic non sembra concedere molta fiducia a Vargas, al suo posto c’è Lazzari che attualmente è il titolare, con Kharja in seconda battuta.

Per la Juventus sarebbe un nuovo innesto importante in vista del mercato di gennaio, per la Fiorentina invece sarebbe la formula giusta per compattare lo spogliatoio e togliere dalla rosa di Mihajlovic i giocatori che non vogliono sposare il progetto viola.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori