CHIEVO-JUVENTUS/ Probabili formazioni e aggiornamenti alla vigilia della partita (settima giornata di serie A)

La Juventus di Antonio Conte si prepara a vivere la trasferta di Verona contro il Chievo da capolista in campionato assieme all’Udinese. In campo ci sarà Del Piero.

15.10.2011 - La Redazione
delpiero_esulta_R375x255
Del Piero (ansa)

La Juventus di Antonio Conte si prepara a vivere la trasferta di Verona contro il Chievo da capolista in campionato assieme all’Udinese. Il tecnico bianconero vuole continuare a vivere da primo in classifica il campionato ma è chiaro che contro il Chievo non sarà affatto semplice. La sosta di campionato è stata importante per i bianconeri che hanno potuto ricaricare le batterie, ovviamente non tutti visto che molti hanno giocato in Nazionale. La Juventus arriva dalla grande partita vinta contro il Milan di due settimane fa, un match che ha dimostrato come la formazione bianconera possa essere un’importante candidata alla lotta Scudetto. Conte vuole ritornare al 4-2-4 vecchio modulo tattico tanto amato dal tecnico sin dai suoi esordi. A centrocampo fuori Vidal, con Marchisio e Pirlo titolari, Pepe e Krasic sulle fasce. Ancora fuori i nuovi Estigarribia ed Elia, con quest’ultimo che rischia di diventare un pessimo affare per i bianconeri. In attacco la sorpresa è l’ingresso in campo da titolare di Alessandro Del Piero, il capitano bianconero giocherà accanto a Mirko Vucinic, anche se la candidatura di Alessandro Matri resta molto forte. Dubbio anche al centro della difesa con Chiellini che potrebbe essere confermato a sinistra al posto di De Ceglie. Qualora Conte decidesse di puntare sull’ex terzino della Primavera bianconera allora Chiellini tornerebbe al centro al posto di Bonucci con Barzagli compagno di reparto. A destra confermato Stephan Lichtsteiner, terzino svizzero che sta dando grandi soddisfazioni in questo avvio di stagione. Panchina per Quagliarella, uno degli scontenti della rosa bianconera. Il Chievo di Di Carlo cercherà di portare a casa un’altra vittoria importante dopo quella ottenuta in casa contro il Napoli con il gol di Moscardelli nel finale. Di Carlo giocherà con il trequartista Sammarco che dovrà pressare il regista della Juventus Pirlo, in attacco invece spazio alla coppia Moscardelli Pellissier, quest’ultimo vorrà ritornare al gol. In panchina, pronti per ogni evenienza, ci saranno Thereau e Paloschi. A centrocampo Vacek in vantaggio su Bradley, mentre Cruzado, di ritorno dall’impegno con la Nazionale peruviana dovrebbe essere regolarmente in campo. Un match che la Juventus vorrà vincere per cercare di staccare l’Udinese impegnata nell’ostica trasferta di Bergamo contro l’Atalanta di Colantuono. Del Piero cercherà il primo gol stagionale.

Formazione Chievo:

 

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Sardo, Morero, Cesar, Jokic; Vacek, L.Rigoni, Hetemaj; Sammarco; Pellissier, Moscardelli. All.: Di Carlo

 

A disp.: Puggioni, Andreolli, N.Frey, Bradley, Cruzado, Thereau, Paloschi.

 

Squalificati: nessuno

 

Indisponibili: Acerbi, Luciano

Formazione Chievo:

 

Juventus (4-2-4): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Chiellini; Pirlo, Marchisio; Krasic, Del Piero, Vucinic, Pepe. All.: Conte.

 

A disp.: Storari, Grosso, De Ceglie, Giaccherini, Vidal, Matri, Quagliarella.

 

Squalificati: nessuno

 

Indisponibili: Iaquinta

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori