CALCIOMERCATO/ Juventus, Perisic, ritorno di fiamma per il croato. Marotta gioca la carta Elia?

Antonio Conte non rimprovera nulla ai suoi giocatori dopo lo zero a zero contro il Chievo ma è chiaro che si aspettava molto di più da Vucinic e soci. Piace Perisic del Borussia Dortmund.

17.10.2011 - La Redazione
marotta_R400_8ott10
Beppe Marotta, dg Juventus (Foto Ansa)

La Juventus non vince contro il Chievo ma mantiene la testa della classifica. Antonio Conte non rimprovera nulla ai suoi giocatori ma è chiaro che si aspettava molto di più da Vucinic e soci. Il problema principale arriva dalle fasce, soprattutto con Krasic che non sembra adattarsi al modulo di Antonio Conte. Il serbo appare un corpo estraneo alla squadra e il gioco bianconero ne risente parecchio. Krasic ha sciupato le occasioni che gli ha offerto il tecnico Antonio Conte, a questo punto appare difficile pensare a un futuro di Krasic con la maglia della Juventus. Già a gennaio il calciatore ex Cska Mosca potrebbe andare via anche perchè le offerte non mancano. Conte avrebbe a disposizioni altri esterni d’attacco, da Pepe a Giaccherini, passando per Estigarribia ed Elia, anche se il primo non è stato mai utilizzato da Conte e il secondo ha giocato solo una frazione di gioco contro il Catania. Non a caso la Juventus continua a sondare il mercato per cercare un giocatore che possa adattarsi al gioco di Conte. Oggi il sito tedesco 4-4-2.com, rivela che la Juventus è ritornata prepotentemente a pensare a Ivan Perisic, esterno d’attacco/centrocampista offensivo croato, classe 89′ che gioca attualmente nel Borussia Dortmund. Il giocatore piaceva alla Juventus già in estate quando militava nel Bruges, ma i tedeschi hanno anticipato la Juventus chiudendo per 5 milioni di euro l’affare per il Nazionale croato. Con la maglia dei Campioni di Germania ha segnato un gol fantastico in Champions League con un tiro al volo da fuori area che ha portato in parità l’incontro, in campionato è a quota 2 gol, l’ultimo nella sfida contro il Werder in cui è stato anche espulso. Perisic piace tanto alla Juventus, i bianconeri sarebbero pronti a offrire 14 milioni di euro al Borussia per il giocatore che è legato da un contratto fino al 2016 firmato proprio in estate. Il Borussia Dortmund non sembra intenzionato a lasciar andare il calciatore a gennaio, il club tedesco sa perfettamente di avere in mano un vero e proprio talento. La Juventus però potrebbe usare la carta Elia per arrivare a Perisic. Come detto in precedenza l’olandese rischia già il taglio a Torino dopo soli pochi mesi dal suo ingaggio.

Nelle scorse settimane si è parlato di un interessamento proprio del Borussia Dortmund per l’ex calciatore dell’Amburgo. Elia in Bundesliga è molto stimato e potrebbe davvero essere la chiave fondamentale per l’acquisto di Perisic.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori