CALCIOMERCATO/ Juventus, piace Grenier, il nuovo talento del Lione

Spunta un nome nuovo sul taccuino di mercato della Juventus. Si tratta precisamente di Clement Grenier, trequartista di soli 20 anni in forza al Lione: i bianconeri lo studiano

17.10.2011 - La Redazione
marotta_R400_8ott10
Beppe Marotta, dg Juventus (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO JUVENTUS – L’amministratore delegato della Juventus, Beppe Marotta, continua a scandagliare i vari campionati insieme al fido Paratici per individuare possibili obiettivi per il mercato invernale. Recentemente sul taccuino della società di corso Galileo Ferraris è apparso il nome del centrocampista offensivo del Lione Clement Grenier. Solo 20enne il giovane avrebbe effettuato un notevole salto di qualità dopo l’addio di Pjanic, sbarcato a Roma in estate. Il giocatore avrebbe già attirato su di se interessi prestigiosi e pare che anche il Chelsea ci stia facendo un pensierino. Secondo la stampa d’Oltralpe infatti i londinesi avrebbero già presentato un’offerta da ben 9 milioni di euro lordi per assicurarsi le prestazioni del nuovo talento francese sulla cresta dell’onda. Il Lione così come lo stesso Grenier starebbero prendendo tempo. Non è infatti da escludere che il trequartista decida di prolungare il proprio contratto rimanendo per qualche altro anno nella Ligue 1 e di conseguenza completare la propria maturazione. Continua invece a circolare in casa Juventus il nome di Jefferson Farfan, esterno dello Schalke 04 e della nazionale peruviana. Il suo accordo con i tedeschi di Gelsenchirken scade il prossimo 30 giugno del 2012 e la fatidica fumata bianca tarda ad arrivare. Il diretto interessato ha stoppato la questione esclamando «Al momento sono concentrato unicamente sulle partite in Nazionale e con lo Schalke 04», ma i dubbi rimangono e i vari Marotta, Sabatini nonché le società straniere, sono pronte ad approfittare del momento per sferrare l’assalto decisivo. Altro talento apparso di recente sul taccuino della Juventus è Guilherme, centrocampista di origini brasiliane ma militante fra le fila del Vicente e di proprietà dei lusitani dello Sporting Braga. Giocatore di soli 20 anni farebbe gola a moltissime società europee fra cui Juventus appunto ma anche Manchester City e Barcellona. Guillherme è un esterno sinistro e fino ad oggi ha mostrato notevoli dote tra cui una velocità impressionante. Il verdeoro se la dovrà però vedere con una folta concorrenza capitanata da Montero, esterno del Betis Siviglia e della nazionale ecuadoriana. L’allenatore della Juventus, Antonio Conte, si sarebbe letteralmente innamorato di lui e vorrebbe assicurarselo durante il mercato di gennaio.

L’arrivo di Montero o di un’eventuale nuova ala sinistra potrebbe spingere alla cessione di uno fra Giaccherini, Elia ed Estigarribia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori