CALCIOMERCATO/ Juventus-Milan, da Amauri a Marchisio passando per Bonera: sfida sul mercato

- La Redazione

Moltissimi i calciatori di Juventus e Milan che potrebbero a breve scambiarsi le rispettive casacche. I rossoneri seguono Amauri e Marchisio mentre la Signora punta Bonera e Antonini

Amauri_sconfitto_R375_25feb09_phixr
Amauri, attaccante Juventus in prestito al Parma (Foto Ansa)

La sfida in programma questa sera fra Juventus e il Milan, il big match della sesta giornata dello Juventus Stadium sarà indubbiamente una partita che si protrarrà ben al di là del fischio finale. Sono infatti diversi i discorsi aperti fra le due società che durante il prossimo gennaio 2012 potrebbero sfociare in operazioni di mercato. Non sono da escludere, a riguardo, cambi di casacche anche clamorosi. In cima alla lista dei desideri dei rossoneri troviamo Amauri. L’attaccante italo-brasiliano della Juventus è stato chiaramente e pubblicamente estromesso dal progetto di Antonio Conte. Privato del proprio numero 11 e unitosi alla Primavera il giocatore attende solamente che sul calendario arrivi il fatidico 3 gennaio per fare le valigie. In via Turati hanno pensato a lui come vice-Ibrahimovic e l’operazione dovrebbe, a meno di colpi di scena, essere ufficializzata fra qualche settimana. Attenzione anche ad altri juventini che potrebbero cambiare regione e città nel giro di poco tempo. La situazione più scottante è senza dubbio quella di Claudio Marchisio. Il centrocampista bianconero non è un titolare fisso a Torino e il giovane non è del tutto soddisfatto della sua situazione. I rossoneri sono alla finestra, consci delle qualità del talento della Signora nonché vogliosi di ricreare a Milano il trio di centrocampo della nazionale italiana Montolivo-Aquilani-Marchisio. Altro calciatore di Madama nel mirino di Adriano Galliani e Ariedo Braida è Milos Krasic. L’esterno ex Cska Mosca stava vivendo un periodo un po’ turbolento a Torino complice anche l’infortunio. La scorsa domenica è tornato in campo ed ha trovato la rete e la situazione sembra essere in parte rientrata. Il futuro rimane comunque incerto e sono diverse le società, oltre al Milan, che stanno tentando il nazionale dell’est. Diversi anche i calciatori rossoneri desiderati da Marotta e Paratici. In difesa piace storicamente Daniele Bonera, chiuso a Milanello dai mostri sacri Nesta e Thiago Silva (e ora si è aggiunto anche Mexes), nonché il terzino sinistro Luca Antonini. Durante le scorse settimane si è ventilata anche la possibilità che Inzaghi potesse salutare il Diavolo in inverno, deluso dalla mancata convocazione in Champions, per strappare un ultimo glorioso contratto proprio con la Juventus.

Tutte trattative che per il momento rimangono ferme sulla carta ma che fra qualche giorno potrebbero entrare seriamente nel vivo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori