CALCIOMERCATO/ Juventus, scambio Quagliarella-Benatia, i bianconeri ci provano

- La Redazione

L’Udinese in pressing sull’ex Fabio Quagliarella che a Torino, sponda Juventus, non riesce a vedere il campo. Pronto il cartellino di Benatia in cambio dell’attaccante campano

Quagliarella_R400_5ott10
Fabio Quagliarella (Ansa)

CALCIOMERCATO – Un difensore centrale e un esterno. La Juventus opererà durante il calciomercato di gennaio per centrare questi due obiettivi, andando ad intervenire in modo da rinforzare ulteriormente uno scacchiere già di qualità. Negli ultimi tempi sta circolando un indiscrezione interessante riguardante la ricerca di un nuovo difensore. Pare infatti che in corso Galileo Ferraris siano intenzionati ad utilizzare l’attaccante Fabio Quagliarella come pregevole pedina di scambio. Molte le società interessate all’attaccante di Castellamare di Stabia e fra queste sarebbe sempre più in pressing l’Udinese capolista. La squadra guidata da Guidolin, reduce da un inizio di stagione davvero super è alla ricerca di un attaccante che possa fare da partner ideale di Antonio Di Natale. Il capitano bianconero sta come al solito strabiliando la critica avendo segnato 8 reti in 10 incontri. Assenti ingiustificati, però, i partner. Floro Flores non è stato brillante, complice anche qualche infortunio di troppo, Torje, dopo un buon inizio, si è via via perso, mentre Fabbrini appare ancora troppo acerbo. Per queste ragioni i Pozzo starebbero pensando a Fabio Quagliarella, ex Udinese e grande ex partner proprio Di Natale. I due si trovavano a meraviglia e viste le necessità non è da escludere che a breve la coppia possa ricrearsi. Fabio Quagliarella è deluso per il pochissimo impiego a Torino nonostante si sposi alla perfezione con gli schemi di Antonio Conte. A preoccupare maggiormente l’attaccante campano, gli Europei che incombono e il rischio di giocarsi la chiamata in Nazionale rimanendo sempre in panchina. Il commissario tecnico Cesare Prandelli è stato infatti chiaro sulla questione: “Chi non gioca nel club non può giocare in Nazionale”. L’Udinese, come dicevamo, non è l’unica società interessata a Quagliarella. Sulle tracce di quest’ultimo vi sono infatti anche il Milan, che cerca un attaccante che possa sostituire Antonio Cassano, nonché la Roma e il Genoa. I friulani hanno però una carta in più da giocare: Benatia. Il centrale di difesa è uno dei punti di forza della squadra di Guidolin e pochi giorni fa ha annunciato il desiderio personale di giocare in una grandissima. La Juventus potrebbe strappare una sorta di prelazione d’acquisto, lasciando però il centrale al Friuli fino alla fine della stagione.

L’Udinese non intende infatti cedere i gioielli prima della fine del campionato in corso e cercherà di mantenere la parola data.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori