CALCIOMERCATO/ Juventus, Amauri tra Tottenham e Galatasaray. Olic via a gennaio dal Bayern Monaco…

- La Redazione

Amauri non solo non rientra nei piani di Conte ma ha rotto praticamente il rapporto con la Juventus. Su di lui ci sono Tottenham e Galatasaray. La Juventus pensa a Olic.

olic_R375x255_27apr10

La Juventus si prepara a riprendere la corsa verso lo Scudetto, i bianconeri giocheranno contro il Palermo ma dovranno anche recuperare la partita rinviata contro il Napoli domenica scorsa. I bianconeri a gennaio, alla riapertura del mercato invernale, cercheranno di cedere tutti quei giocatori che non rientrano nei piani di Conte. Amauri non solo non rientra nei piani di Conte ma ha rotto praticamente il rapporto con la Juventus. Il centravanti italo-brasiliano in estate ha rifiutato più volte la cessione nonostante ci fossero tanti club interessati a lui, dal Marsiglia al Galatasaray, passando per il Parma. La Juventus non ha accettato l’ostracismo da parte dell’entourage del giocatore. Amauri ha il contratto in scadenza nel 2012 e rischia di andare via a parametro zero ma i bianconeri preferirebbero cederlo a gennaio, visto che le offerte non mancano. La squadra più interessata ad Amauri è il Tottenham, la società inglese vuole rinforzare l’attacco cercando di acquistare un vice Adebayor. Amauri è l’attaccante più cercato da Redknapp, l’italo-brasiliano non sembra voler dire no all’offerta degli Spurs. Ma oltre al Tottenham c’è anche il Galatasaray, la società turca ha da tempo messo nel mirino il giocatore della Juventus, a gennaio spera davvero di poter mettere le mani sul calciatore e rinforzare l’attacco. Per la Juventus sarebbe sicuramente un qualcosa di positivo, anche se Amauri potrebbe andare via a gennaio anche con la lista gratuita. La Juventus spera di poter togliere dal bilancio un ingaggio importante come quello dell’italo-brasiliano, che attualmente prende 3,6 milioni di euro a stagione. Un ingaggio molto importante che il Tottenham potrà solo in parte soddisfare. Amauri però sembra deciso ad andare via dalla Juventus. Rimanendo in tema di attaccanti, c’è da segnalare l’uscita di Ivica Olic, attaccante classe 79′ in forza al Bayern Monaco. Il calciatore croato ha deciso di lasciare il Bayern Monaco: “La mia situazione è sempre la stessa, cercherò di cambiare club a gennaio”. Una notizia che certamente farà piacere alla Juventus che da tempo ha messo nel mirino il giocatore croato per rinforzare l’attacco. Olic al Bayern Monaco ha dato tanto, ma la sua permanenza in Baviera è davveor finita.

Con il nuovo Bayern Monaco Olic è chiuso da Gomez e dai tanti talenti del giovane tedesco. Il calciatore croato potrebbe essere importanti negli schemi tattici di Conte, visto che può giocare sia come seconda punta che come esterno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori