CALCIOMERCATO/ Juventus, Del Piero: Giocherò fino a 40 anni… Agnelli tende la mano

- La Redazione

Esce nuovamente allo scoperto il capitano della Juventus Alessandro Del Piero. Intervistato da El Pais confessa di voler giocare fino a 40 anni. Intanto Agnelli tende la mano ad Alex…

delpiero_fiducioso_R400_4ott
Alessandro Del Piero (Ansa)

CALCIOMERCATO – Esce nuovamente allo scoperto il capitano della Juventus, Alessandro Del Piero. Il numero 10 bianconero ha fatto una chiacchierata con il noto quotidiano El Pais, uno dei più autorevoli giornali spagnoli, parlando naturalmente del proprio futuro. Il Pinturicchio sembra tutt’altro intenzionato che appendere le scarpette al chiodo: «Giocherò fino a 40 anni», esclama la leggenda della Juventus, che però non si sbilancia sulla meta dopo Torino: «Non è una cosa cui mi piaccia rispondere, voglio terminare questa parentesi della mia carriera con la mente leggera” ha spiegato. E poi “que serà, serà”». Parlando della continua panchina di questo inizio di stagione, invece, l’attaccante non nasconde una certa amarezza: «Il calcio dalla panchina si vede male, meglio stare in campo. Mi pesa? Uno si prepara per giocare e vuole giocare, se non può farlo non è felice. Ma so perfettamente che fa parte della gestione di una squadra». E quasi in contemporanea è uscito allo scoperto anche il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, che a Parma per ritirare il premio «Sport e Lavoro» (assegnato a lui e al cugino John Elkann, assente al Teatro Regio) nell’ambito della 35ª edizione del Premio Sport Civiltà, ha parlato del futuro del capitano della Signora: «Ale ha fatto 20 anni straordinari e ne farebbe altrettanti. Lui sa che le porte della società e quella del mio ufficio sono sempre aperte per lui. Valuteremo insieme. Ma ribadisco che la Juve e Del Piero sono una cosa sola, come la Juve e Boniperti o la Juve e Platini. Questo vale per pochissimi giocatori». Una vera e propria apertura quella del numero uno bianconero che di fatte lascia intravedere scenari fino a pochi giorni fa impensabili. Non è infatti difficile leggere fra le righe la possibilità di un prolungamento del contratto di un altro anno, permettendo così a Del Piero di giocare, come tutti i tifosi juventini sperano, la Champions League nel nuovissimo Juventus Stadium. Non è da escludere comunque che Agnelli si riferisca ad un ruolo societario e non sul campo cosa che Del Piero avrebbe già di fatto messo in preventivo ma magri non per la prossima stagione.

 

La cosa certa è che il giocatore non smetterà di calzare le scarpette con i tacchetti. Più volte nelle ultime settimane lo ha ribadito e intende dare ancora tanto al rettangolo verde.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori