CALCIOMERCATO/ Juventus, Rhodolfo addio, si pensa nuovamente ad Alex…

- La Redazione

Non tirare troppo la corda perchè prima o poi si spezza. Questo proverbio calza a pennello per quanto riguarda la situazione di mercato tra la Juventus e il centrale brasiliano Rhodolfo.

Alex_R375_18dic08
Alex (Ansa)

Non tirare troppo la corda perchè prima o poi si spezza. Questo proverbio calza a pennello per quanto riguarda la situazione di mercato tra la Juventus e il centrale brasiliano Rhodolfo, anche se il difensore sudamericano è solo una vittima dello strano mercato brasiliano. Rhodolfo infatti non appartiene come cartellino solo al San Paolo, ma anche all’Atletico Paranaense e a un fondo privato del Brasile, un po’ come succede per tanti suoi connazionali. Il problema? Non si riesce a trovare mai un accordo per Rhodolfo, il cartellino del giocatore in questi ultimi mesi è salito da 6 a 10-11 milioni di euro, quasi il doppio, un atteggiamento che non è piaciuto alla Juventus. Rhodolfo sicuramente è un buon giocatore, a 25 anni potrebbe anche tentare il grande salto in Europa, ma secondo la Juventus non vale tutti quei soldi. Per questo Marotta, direttore generale del club bianconero, ha detto addio al difensore sudamericano. Rhodolfo molto probabilmente resterà in Brasile e pensare che in estate il giocatore è stato a un passo dalla Juventus, con le due società che si erano accordate per circa 7 milioni di euro. Ma il San Paolo ha tentennato perchè il giocatore è un punto fermo della squadra e il club paulista vuole assolutamente vincere la Copa Libertadores, per questo l’affare è stato rimandato. Ma la Juventus non vuole più aspettare, Paratici, braccio destro di Marotta, è in Brasile per mettere a segno un colpo in difesa, magari prelevando Dedè dal Vasco da Gama. Rhodolfo non ha mai convinto più di tanto Antonio Conte che alla dirigenza bianconera ha chiesto un giocatore già pronto per il campionato italiano. La Juventus ha messo nuovamente nel mirino Alex del Chelsea. Il centrale brasiliano, classe 82′, è stato uno dei candidati di quest’estate. Alex piace molto perchè ha esperienza in campo internazionale e ha qualità davvero importanti che lo rendono un giocatore molto appetibile agli occhi della dirigenza bianconera. Il suo rapporto con il manager del Chelsea Villas Boas non è idilliaco, anche perchè il portoghese lo lascia spesso e volentieri in panchina. Secondo il Daily Express la Juventus avrebbe offerto circa 8 milioni di euro al club londinese per arrivare al giocatore brasiliano.

Alex in passato è stato vicino a molti club italiani, il roccioso difensore sudamericano vuole a tutti i costi restare in un club di alto livello. La Juventus è pronta a dare questa opportunità al giocatore nato a Niteroi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori