CALCIOMERCATO/ Juventus, Torres-Krasic, scambio di prestiti con il Chelsea?

- La Redazione

La Juventus chiude il 2011 al primo posto in classifica assieme al Milan. I bianconeri ieri hanno pareggiato a Udine contro la formazione di Francesco Guidolin.

Fernando_Torres_Ancelotti_Chelsea_R400_5feb11
Torres (Ansa)

La Juventus chiude il 2011 al primo posto in classifica assieme al Milan. I bianconeri ieri hanno pareggiato a Udine contro la formazione di Francesco Guidolin, mostrando grande tenacia e grinta. Non è arrivata la giocata dei singoli, soprattutto perchè molti di loro sembrano stanchi visto che giocando ogni volta. La sosta è sicuramente benedetta dal tecnico Antonio Conte. Ieri in tribuna al Friuli c’era Milos Krasic, ancora una volta ignorato dall’allenatore bianconero. Ormai è sicura la partenza del serbo, su di lui ci sono molti club stranieri pronti a rilevarlo. Anche in Italia però c’è qualche squadra interessata al giocatore. Contro l’Udinese il peggiore in campo della Juventus è stato Alessandro Matri, attaccante bianconero che da un po’ di tempo non riesce a essere intraprendente e a pungere le difese avversarie. Per questo la Juventus è alla ricerca di una prima punta, anche perchè i bianconeri a gennaio perderanno giocatori del calibro di Toni e Iaquinta. Dall’Inghilterra si parla di un forte interesse del Chelsea per Milos Krasic. I londinesi però vorrebbero acquistare il giocatore serbo in prestito. Krasic sarebbe l’ideale per il tridente d’attacco ideato e pensato dal tecnico portoghese. La Juventus però vorrebbe cedere il giocatore a titolo definitivo ma nelle ultime ore sta prendendo corpo una clamorosa idea di mercato. Nel Chelsea infatti c’è Fernando Torres che è ormai un corpo estraneo alla squadra. Il forte attaccante spagnolo è stato pagato solo un anno fa 58 milioni di euro, il suo valore però è crollato completamente dopo una pessima annata. Torres potrebbe andare via, qualche giorno fa si è parlato di un interesse del Milan che avrebbe messo nel mirino il giocatore. Torres potrebbe anche partire in prestito, per questo Juventus e Chelsea potrebbero accordarsi per uno scambio di prestiti. La Juventus accoglierebbe a braccia aperte il giocatore che duellerebbe con Matri per il posto da titolare al centro dell’attacco. Krasic invece rinforzerebbe la rosa del Chelsea, con Villas Boas che è a caccia di esterni anche per prevenire la partenza di Drogba e Kalou impegnati in Coppa d’Africa. Un’idea di mercato che stuzzica la fantasia dei dirigenti bianconeri.

Ovviamente molto dipenderà anche dalla volontà di Torres di approdare alla Juventus. Il giocatore del Chelsea prende molto come ingaggio e dovrebbe tagliarsi lo stipendio altrimenti toccherebbe al Chelsea aiutare i bianconeri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori