CALCIOMERCATO/ Juventus, è fatta per il Buffon del futuro!

- La Redazione

La Juventus si è assicurata il giovane Nicola Leali, estremo difensore del Brescia, considerato all’unanimità il Buffon del futuro. Costo dell’operazione, 5 milioni di euro

marotta_R400_8ott10
Beppe Marotta, dg Juventus (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO – La Juventus pensa al presente ma nel contempo ragiona in ottica futura. In corso Galileo Ferraris hanno infatti già individuato l’erede di Buffon e avrebbero praticamente chiuso l’operazione con il Brescia per il giovane Nicola Leali. L’amministratore delegato bianconero, Beppe Marotta, ha incontrato negli ultimi giorni alcuni esponenti della dirigenza delle Rondinelle durante i quali sarebbero state gettate le basi per l’operazione futura: il talento della porta sbarcherà a Torino a fronte di un’offerta da 5 milioni di euro. Resta da capire se il trasferimento avverrà già durante il mese di gennaio o durante la prossima estate anche se sembra molto più probabile quest’ultima ipotesi. La Vecchia Signora può contare attualmente sull’ottimo secondo Marco Storari e di conseguenza attenderà fino al 30 giugno perché avvenga l’avvicendamento. L’arrivo di Leali rappresenta l’ennesimo grande colpo del tandem Marotta-Paratici, un giocatore di prospettiva su cui le principali big d’Italia, con Napoli, Milan e Inter in prima fila, avevano messo gli occhi. In attesa quindi dell’arrivo di Leali la Juventus lavora sul mercato in entrata ed in particolare quello degli attaccanti. Per Borriello la strada sembra tutta in discesa, visto che la Roma ha accolto l’idea del prestito oneroso con diritto di riscatto, e di conseguenza sembra allontanarsi da Vinovo il giovane Mattia Destro, ex Inter attualmente fra le fila del Siena. I toscani hanno fatto sapere di non essere interessati a rinunciare al proprio giocatore che ha fatto bene in questa prima parte di stagione all’Artemio Franchi. Inoltre Destro è a metà fra il Siena e il Genoa e di conseguenza il direttore sportivo dei senesi, Giorgio Perinetti, intende discutere di tutto con il patron del Grifone, Enrico Preziosi il futuro del ragazzo prima di ascoltare le varie voci circolanti. Ogni discorso sembra quindi rinviato molto presumibilmente alla prossima estate. Un mercato attaccanti che sarà particolarmente frenetico in casa Juventus. Sono infatti previste diverse partenze da quel di Vinovo a cominciare dal tanto discusso Amauri. L’italo-brasiliano piace a diverse società con il Genoa in cima alla lista. Dal futuro dell’ex Palermo deriverà, via via, quello di Maxi Lopez e Iaquinta. Genoa, Fiorentina, ma anche Lazio e Parma, sono alla ricerca di un attaccante e i tre suddetti piacciono e non poco.

In partenza anche Luca Toni che sembra destinato a lasciare l’Italia per trasferirsi negli Stati Uniti. In estate sarà poi la volta di Del Piero.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori