CALCIOMERCATO/ Juventus, Montolivo, Marotta lo vuole subito. Pazienza, l’Udinese pressa ma…

- La Redazione

In questi giorni si parla molto del mercato delle punte, vere e proprie protagoniste del calciomercato invernale che aprirà ufficialmente il tre gennaio. Anche i centrocampisti però…

montolivo_R375_22set08
Montolivo (Ansa)

In questi giorni si parla molto del mercato delle punte, vere e proprie protagoniste del calciomercato invernale che aprirà ufficialmente il tre gennaio. I nomi più caldi sono quelli di Borriello, Tevez, Maxi Lopez, Gilardino, attaccanti che potrebbero cambiare presto maglia e accasarsi in un’altra squadra. Ma attenzione anche al mercato dei centrocampisti. In questi ultimi giorni si è parlato molto del futuro di Angelo Palombo, centrocampista della Sampdoria che piace a parecchi club di Serie A. Il giocatore però potrebbe anche restare tenendo fede all’impegno preso in estate quando ha deciso di scendere in Serie B con la Sampdoria da vero capitano. Ma molto dipenderà dalle intenzioni della proprietà ligure. Non si parla molto di Riccardo Montolivo. La situazione del centrocampista viola è molto semplice. L’ex capitano della Fiorentina ha il contratto in scadenza nel 2012, il giocatore ha già dichiarato di non voler rinnovare il contratto mandando su tutte le furie la società che ha deciso di tenere il giocatore fino a giugno. Una situazione che andrebbe benissimo al Milan che ha sempre avuto interesse per il giocatore. In questo modo Montolivo arriverebbe a parametro zero in estate. Ma attenzione alla Juventus che vuole acquistare subito il giocatore per rinforzare il reparto centrale di Conte. Montolivo sarebbe una delle prime alternative al classico centrocampo della Juventus. Marotta vorrebbe parlare con la dirigenza viola per trovare un accordo che possa portare il talento di Caravaggio a Torino già in questo mercato di gennaio. Una mossa che potrebbe favorire la Juventus e mandare in crisi il Milan che spera di poter prendere Montolivo a parametro zero a giugno. L’arrivo di Montolivo e di qualche altro centrocampista potrebbe portare alla cessione di Michele Pazienza, centrocampista pugliese classe 82′ arrivato a Torino in estate a parametro zero. Il giocatore vorrebbe giocare di più, nella Juventus in questa prima parte di stagione non ha giocato molto raccogliendo solo poche presenze. Su di lui c’è l’Udinese, la società friulana vorrebbe riportare in Friuli il giocatore. Guidolin sa che a gennaio dovrà perdere alcuni elementi importanti impegnati in Coppa d’Africa. Per questo ha deciso di puntare con decisione su un giocatore di quantità a centrocampo.

Il futuro di Pazienza è legato al calciomercato in entrata dei bianconeri. La Juventus infatti potrebbe cedere il giocatore a patto che arrivino uno o due centrocampisti. In caso contrario Pazienza dovrà restare a Torino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori