CALCIOMERCATO/ Juventus, Krasic-Arshavin, scambio con l’Arsenal?

- La Redazione

In precedenza abbiamo parlato del futuro prossimo di Milos Krasic. Il serbo potrebbe anche rimanere, ma su di lui ci sono importanti club come Chelsea e Arsenal.

arshavin_R375_18set08_phixr

In precedenza abbiamo parlato del futuro prossimo di Milos Krasic. Il serbo potrebbe anche rimanere, lo ripetiamo, soprattutto se non arriveranno a Torino delle offerte congrue al valore del giocatore che attualmente non è molto alto. Krasic nella scorsa stagione ha fatto intravedere qualità importanti, nella scialba stagione targata Delneri si è mostrato quello più pimpante con folate offensive cariche di velocità e dribbling. I tifosi della Juventus speravano di aver trovato l’erede di Nedved (paragone troppo scomodo per entrambi). Con Antonio Conte in panchina in molti hanno pensato alla grande consacrazione del giocatore serbo, invece proprio con il tecnico pugliese sono arrivati i maggiori problemi. Conte lo ha cercato di motivare spesso, ma Krasic ha deluso nettamente in campo con prestazioni scialbe e incolore. Il tecnico della Juventus ha poi cambiato modulo passando al 4-3-3, con ancora minor spazio per gli esteri come Krasic che infatti è finito in tribuna spesso. Il suo procuratore ha tuonato dichiarando di avere già avuto contatti con altri club importanti. In effetti su Krasic ci sono club di primo livello. In Premier League il giocatore ha un ottimo mercato, non a caso il Chelsea vorrebbe tesserarlo per fare felice il tecnico Villas Boas. La Juventus proverà a piazzarlo cercando di recuperare in parte l’investimento da 15 milioni di euro fatto due anni fa quando i bianconeri lo prelevarono dal Cska Mosca. Sul giocatore serbo c’è anche l’Arsenal. Il manager francese Wenger ha voglia di rinforzare la squadra con un giocatore veloce come Krasic, anche se in quella zona del campo c’è Walcott. Tuttavia la forte ala inglese si potrebbe adattare anche a sinistra. L’Arsenal potrebbe mettere sul tavolo delle offerte un giocatore come Arshavin, esterno d’attacco russo che con Wenger non ha più un buon rapporto. Il giocatore ha il contratto in scadenza a giugno e potrebbe anche andare via a parametro zero in estate. La Juventus potrebbe chiedere uno scambio di prestiti tra i due giocatori, Arshavin a giugno potrebbe essere bianconero qualora riuscisse a fare bene nel campionato italiano. Un giocatore molto duttile che potrebbe essere impiegato da esterno d’attacco o da seconda punta.

La Juventus aspetta di capire anche le reali intenzioni dell’Arsenal per quanto riguarda Krasic. Altrimenti i bianconeri sentiranno anche altri club, dalla Russia potrebbero arrivare alcune offerte di club interessati al giocatore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori