CALCIOMERCATO/ Juventus, Giovinco arriva a gennaio?

- La Redazione

La Juventus starebbe pensando alla mossa a sorpresa per gennaio in modo da rispondere all’arrivo di Tevez al Milan: subito Giovinco dal Parma per rinforzare il reparto avanzato

giovinco_parma_R400_21giu11
Giovinco (Ansa)

Feste natalizie in archivio, ed ora, si inizia a fare sul serio. A partire da lunedì, infatti, i dirigenti delle principali società italiane tesserano la tela delle mediazioni in vista del calciomercato di riparazione che aprirà i battenti fra pochissimi giorni, ufficialmente, i 3 gennaio prossimo. Molto attive le big italiane, Juventus compresa. Raggiunto l’obiettivo di concludere l’anno 2011 in testa alla classifica, seppur in co-abitazione con il Milan, la dirigenza di corso Galileo Ferraris si sta guardando attorno da tempo per cercare di individuare possibili innesti da inserire nello scacchiere attuale, che comunque, appare già ben nutrito. Moltissimi i nomi accostati a Madama ma nelle ultime ore un’interessante indiscrezione sta circolando con insistenza negli ambienti bianconeri. Pare infatti che a breve potrebbe concretizzarsi un’operazione sull’asse Parma-Torino con protagonista il talento cresciuto in Piemonte, Sebastian Giovinco. Il quadro della situazione è molto semplice ed è il seguente. La Vecchia Signora non vuole perdere il terreno nei confronti del Milan, la squadra maggiormente accreditata per bissare il successo scudetto. Il problema, però, è che in via Turati stanno lavorando da settimane al colpaccio Carlitos Tevez, un vero acquisto tricolore visto che il nazionale argentino sarebbe impiegabile solamente in campionato. Con lo sbarco dell’attaccante del Manchester City a Milanello i rossoneri potrebbero guadagnare un notevole distacco sulla concorrenza bianconera ed è per questa ragione che l’amministratore delegato della Juventus Beppe Marotta starebbe pensando ad una mossa un po’ a sorpresa: assicurarsi subito Sebastia Giovinco. Da tempo si parla del ritorno della Formica Atomica in quel di Torino ma solamente in previsione estate 2012. La voglia di scudetto di casa Juventus avrebbe però fatto accelerare i tempi e di conseguenza il giovane attaccante sarebbe finito nei piani bianconeri di gennaio. L’operazione appare molto difficile ma Marotta potrebbe offrire all’amico Tommaso Ghirardi una serie di contropartite tecniche molto interessanti per chiudere la trattativa. Sono infatti moltissimi gli esuberi in quel di Torino e su tutti spicca il trio di attaccante Toni, Iaquinta, Amauri. Attenzione anche a Michele Pazienza, che potrebbe lasciare lo Juventus Stadium dopo soli 6 mesi di esperienza.

Il Parma sarebbe maggiormente propenso ad accettare qualche giovane talento ma non è da escludere che alla fine possa cedere alle avance bianconere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori