CALCIOMERCATO/ Juventus, su Amauri c’è anche l’Inter. Del Piero canadese?

- La Redazione

Giuseppe Marotta prima del match contro il Cesena ha parlato del mercato della Juventus. I bianconeri vogliono eliminare i difetti della formazione bianconera di Conte.

amauri_R400_14gen11
Amauri potrebbe esordire domani sera (Foto Ansa)

Giuseppe Marotta prima del match contro il Cesena ha parlato del mercato della Juventus. Il direttore generale dei bianconeri ha rivelato che la società vuole continuare a spendere a gennaio per completare la rosa ed eliminare anche i più piccoli difetti. La Juventus vuole restare concentrata, nonostante le parole di Conte che non parla di Scudetto, i bianconeri cercheranno fino alla fine di portare a casa il tricolore per dare una grande gioia ai propri tifosi. Durante il mercato invernale Marotta sarà sicuramente impegnato nello sfoltimento della rosa bianconera con la cessione di molti giocatori che non rientrano nei progetti di Antonio Conte. Soprattutto in attacco verranno fatte delle scelte molto precise. In estate proprio Marotta si è arrabbiato tanto per la mancata cessione di Amauri, attaccante italo-brasiliano che non rientrava nei progetti della società che a gennaio scorso lo ha prestato al Parma per sei mesi. Su Amauri in estate c’erano molti club esteri, tra cui il Marsiglia e il Galatasaray, che molto probabilmente si ripresenteranno anche a gennaio. La Juventus però potrebbe presto ricevere anche la telefonata dell’Inter. I nerazzurri, che non riescano a segnare con regolarità, potrebbero affidarsi al giocatore italo-brasiliano per rinforzare l’attacco. Amauri è stato nel mirino dell’Inter a gennaio della scorsa stagione quando sulla panchina nerazzurra arrivò Leonardo. Anche l’entoruage di Amauri ha sempre parlato di una pista italiana, molti si aspettavano la pista Milan e invece a sorpresa potrebbe essere proprio l’Inter la società interessata al giocatore ex Palermo. Amauri a Milano potrebbe rilanciarsi, a 31 anni vuole dimostrare di essere ancora un grande giocatore. L’Inter potrebbe essere agevolata dalla Juventus anche perchè Amauri ha il contratto in scadenza a fine stagione. Il problema riguarda l’ingaggio di Amauri che sfiora i 3,6 milioni di euro, ma il giocatore sarebbe disposto a decurtarsi l’ingaggio pur di tornare a giocare. Intanto si ritorna a parlare del futuro di Del Piero. Il capitano della Juventus andrà via a fine stagione dopo ben 20 anni in maglia bianconera. Pinturicchio avrebbe ricevuto la proposta di tre squadre canadesi e potrebbe davvero provare un’esperienza all’estero. Un dirigente del Montreal Impatc, Jesse March, ha dichiarato: “In estate abbiamo avuto un contatto con Del Piero, lui ha voluto rimanere alla Juventus ma penso sia stato un colloquio importante”.

Il dirigente canadese ha continuato: “Del Piero ci ha rivelato che la Major Leaue Soccer rimanere comunque un’ipotesi molto importante”. Del Piero potrebbe davvero giocare nel grande campionato americano che continua a diventare sempre più terra di conquista dei grandi campioni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori