CALCIOMERCATO/ Juventus, Moggi e Lippi pronti al ritorno?

- La Redazione

La disastrosa stagione della Juventus, l’ennesima dopo Calciopoli, potrebbe essere salvata solo dalla qualificazione alla prossima Champions League della formazione di Delneri

Moggi_R375_16ott08
Luciano Moggi (Foto: ANSA)

La disastrosa stagione della Juventus, l’ennesima dopo Calciopoli, potrebbe essere salvata solo dalla qualificazione in Champions League dei bianconeri, obiettivo praticamente impossibile visto l’andamento della formazione di Delneri. Secondo Sportmediaset il presidente Andrea Agnelli ha in mente una rivoluzione clamorosa, questa volta niente nomi nuovi ma ritorno alle vecchie origini. Si perchè nella mente del presidente bianconero ci sono i nomi di Luciano Moggi e Marcello Lippi.

Il primo, ex dirigente della Juventus, è in attesa di capire quale sarà la sua posizione dopo il processo di Napoli per il filone d’inchiesta riguardante Calciopoli, il secondo invece dopo la seconda esperienza sulla panchina dell’Italia, è pronto a ritornare ma non nelle vesti di allenatore bensì di direttore tecnico, con Moggi a ricoprire il ruolo di uomo mercato.

Due vecchie glorie che hanno portato la Juventus molto in alto. L’allenatore dovrebbe essere Antonio Conte, ex capitano della Juventus e uomo fidato del duo Lippi-Moggi, una coppia che per i tifosi bianconeri significa successo. Ciò che al momento non garantiscono Marotta e Delneri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori