JUVENTUS / Zamparini: regalerò ai bianconeri un lacrimatoio

- La Redazione

Il presidente del Palermo: il fallo di Bovo? Ininfluente

zamparini_R375_22set08
Maurizio Zamparini (foto Ansa)

Maurizio Zamparini, presidente del Palermo, dice la sua sui torti subiti dalla Juventus e gli sfoghi di Marotta e Del Neri. Lo fa attraverso un’intervista alla Gazzetta dello Sport in edicola oggi. “Il pianto della Juve è patetico, molto presto regalerò ai bianconeri un lacrimatoio dove poter riversare tutti i pianti per le ingiustizie subite dagli arbitri: d’altronde la storia ci insegna che da 20 anni subiscono regolarmente torti e provocazioni…”.

Il presidente dei rosanero non è neanche così convinto che il fallo di mano di Bovo non visto da Morganti sia da rigore. “Un fallo ininfluente, Morganti l’ha considerato involontario. Il rigore si poteva anche dare, non dico di no, ma non avrebbe cambiato le cose: sarebbe finita 2-1 lo stesso per il mio Palermo, loro avrebbero segnato su rigore o, come hanno fatto, sugli sviluppi del calcio d’angolo, certo due gol non potevano averli…”.

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE DI JUVENTUS E ZAMPARINI

Eppure Zamparini è sempre stato in prima fila nel prendersela con i direttori di gara. Soprattutto quest’anno, quando più volte è inveito contro la classe arbitrale. “Rispetto a quanto subito da noi, (questo della Juve) si tratta davvero di niente”. Il presidente del palermo ha contato 14 sviste arbitrali ai danni dei siciliani in stagione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori