CALCIOMERCATO/ Juventus, Ribery, Benzema arrivano con la Champions

Difficile pensare allo sbarco di superstar a Torino nel caso in cui la Juventus non dovesse raggiungere la qualificazione in Champions League. I campioni non amano l’Euroleague

20.03.2011 - La Redazione
Benzema_R375_6apr10
Karim Benzema, foto Ansa

CALCIOMERCATO JUVENTUS – In queste ultime settimane si parla spesso del mercato estivo della Vecchia Signora. A detta di molti il club bianconero interverrà in maniera importante cercando di confermare i migliori dello scacchiere e nel contempo innestando tre stelle, una per reparto, per rendere il club competitivo. L’idea sembra più facile a dirsi che a farsi. Difficile, infatti, pensare allo sbarco di superstar a Torino nel caso in cui la Juventus non dovesse raggiungere la qualificazione in Champions League. I campioni, si sa, sono attirati inesorabilmente dalla coppa dalla “grandi orecchie” manifestazione prestigiosa e superlativa che ha un fascino senza eguali. Sarà quindi improbabile vedere nei prossimi mesi in corso Galileo Ferraris i campioni che leggiamo sui quotidiani sportivi in questi giorni, leggasi Ribery, Benzema, Aguero e via dicendo.

Per rendersi conto di cosa significhi disputare l’Europa League basta andare a leggere le brevi dichiarazioni rilasciate qualche giorno fa da Arjen Robben, esterno del Bayern Monaco, che parlando della prossima stagione ha confessato: «Europa League? In una competizione del genere non mi ci vedo proprio. Di vincere l’Europa League non me ne frega niente, anzi secondo me non bisognerebbe nemmeno giocarvi». La Juventus pensi a conquistare un posto di prestigio in questa stagione perché se sarà Europa League bisognerà mettere in preventivo un altro anno di purgatorio.

Davide Giancristofaro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori