JUVENTUS MILAN/ Delneri non può sbagliare, Allegri teme il ritorno dell’Inter

- La Redazione

Questa sera grande sfida a Torino tra Juventus e Milan, anticipo serale della 28esima giornata di campionato. Al big match dell’Olimpico sarà interessata anche l’Inter

allegri_milan_R400_28feb11
Allegri (ansa)

Questa sera allo Stadio Olimpico la Juventus ospiterà il Milan capolista. I bianconeri sono reduci da due sconfitte consecutive che hanno rallentato la corsa verso un posto in Champions League, il tecnico Delneri non può sbagliare, anche perchè la partita è molto sentita dai tifosi bianconeri. Di fronte ci sarà il Milan padrone del campionato, che dopo il tre a zero rifilato lunedì sera al Napoli vuole concedere un’altra prova di forza per scoraggiare l’Inter.

I nerazzurri saranno spettatori interessati del match, una sconfitta del Milan (anche un pareggio andrebbe bene a Leonardo) e la conseguente vittoria dell’Inter domenica contro il Genoa porterebbe i nerazzurri a meno tre dalla vetta con lo scontro diretto ancora da giocare. Per questo il tecnico del Milan Massimiliano Allegri non vuole pause dai suoi, nonostante mercoledì si giochi il match di ritorno degli ottavi di Champions League a Londra contro il Tottenham, dove il Milan dovrà rimediare all’uno a zero subito all’andata.

In questi giorni i dirigenti bianconeri hanno ripetuto che anche in caso di sconfitta la posizione di Delneri non cambierebbe, ma dopo due sconfitte consecutive subire la terza per mano del Milan sarebbe troppo per i tifosi. Inoltre il cammino in Champions League diventerebbe complicato per non dire impossibile, il blasone della Vecchia Signora non potrebbe accettare due anni consecutivi senza Champions League.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori