CALCIOMERCATO/ Juventus, Hernanes, Cassano, Sissoko – I rumors al 6 marzo

- La Redazione

Le trattative di mercato della Juventus che è sempre alla ricerca di giocatori importanti in vista della prossima stagione. Che aneddoti su Cassano, attuale giocatore del Milan

hernanes_lazio_R400_18ott10
Hernanes centrocampista laziale (Foto Ansa)

Antonio Cassano e la Juventus si sono sfiorati tante volte. Il giocatore barese, talento del Milan, è stato vicino ai bianconeri un paio di circostanze. La prima fu nell’estate del suo passaggio dal Bari alla Roma, la Juventus e l’allora direttore sportivo Moggi erano interessati all’astro barese che però scelse di giocare con Totti. La storia si è ripetuta in due occasioni, la prima nell’anno in cui la Juventus giocò in Serie B e poi dopo la prima stagione con la maglia della Sampdoria, in entrambi i casi Cassano non fu voluto dai dirigenti bianconeri.

Per quanto riguarda il capitolo cessioni a giugno potrebbe andare via Momo Sissoko, centrocampista maliano di 26 anni. Il giocatore africano, arrivato a Torino dal Liverpool, non è riuscito a inserirsi nei meccanismi di Delneri e ha avuto qualche diatriba con la dirigenza bianconera. In estate Sissoko lascerà la Juventus, su di lui sembra esserci l’interessamento della Lazio di Lotito che in caso di qualificazione in Champions League è pronta a investire su nomi importanti. Sissoko però piace anche in Germania e in Inghilterra.

Proprio con la Lazio però la Juventus vorrebbe imbastire un’importante operazione di mercato. La Juventus è molto interessata ad Hernanes, centrocampista brasiliano che tanto bene sta facendo nel suo primo anno di Serie A. Il Profeta biancoceleste, classe 85′, è entrato nel mirino di molti club tra cui la Juventus che per strapparlo alla Lazio è pronta a versare un cospicuo conguaglio economico più il cartellino di Sissoko, giocatore che piace a Lotito. Difficilmente però il numero uno della Lazio lascerà andare il maggiore talento della rosa a disposizione del tecnico goriziano Edy Reja.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori