CALCIOMERCATO/ Juventus, anche Wenger per la panchina

- La Redazione

Il manager francese piace molto alla Juventus. L’attuale tecnico dell’Arsenal potrebbe intraprendere una nuova avventura, i bianconeri decisi a portarlo in Italia

wenger_R375x255_30nov08
Arsene Wenger, foto Ansa

Sabato sera a Cesena si potrebbe decidere il destino di Gigi Delneri. L’attuale tecnico della Juventus potrebbe anche venire esonerato qualora non riuscisse a portare a casa la vittoria nella sfida del Manuzzi contro i padroni di casa. A giugno è comunque sicuro il divorzio tra la Juventus e il tecnico friulano. Tanti i nomi accostati alla Juventus, oggi il sito tedesco 4-4-2.com riporta l’interessamento dei bianconeri per Wenger, manager dell’Arsenal.

Per la verità non si tratta di una sorpresa visto che il tecnico alsaziano è già stato nel mirino dei bianconeri qualche anno fa, inoltre l’ex dirigente della Juventus Luciano Moggi ha più volte fanno il nome del francese per la rinascita bianconera. Wenger è sulla panchina dell’Arsenal dal 1996, con i londinesi ha vinto 3 campionati e potrebbe decidere di interrompere il rapporto con i Gunnes a fine stagione per intraprendere una nuova avventura professionale.

L’ostacolo principale riguarda il contratto tra Wenger e l’Arsenal rinnovato la scorsa stagione con scadenza nel 2014, anche se i buoni rapporti tra le due parti potrebbero favorire l’accordo per un divorzio consensuale. Ieri l’Arsenal è stata eliminata dalla Champions League per mano del Barcellona, in campionato la banda di Wenger è a tre punti dal Manchester United capolista ma ha il vantaggio di aver giocato una partita in meno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori