CALCIOMERCATO/ Juventus Roma, Sirigu rompe con il Palermo

- La Redazione

Il portiere rosanero potrebbe lasciare il Palermo a giugno. Tra Sirigu e il presidente Zamparini è guerra per il rinnovo, per questo in estate Juventus e Roma sono pronte ad approfittarne

zamparini_R375_22set08
Maurizio Zamparini (foto Ansa)

Salvatore Sirigu è sicuramente uno dei talenti italiani più importanti. L’estremo difensore del Palermo, lanciato in Serie A dall’ex tecnico rosanero Walter Zenga, potrebbe dire addio alla società rosanero a giugno. Il motivo? Attualmente Sirigu guadagna 240 mila euro a stagione, risultando uno dei giocatori di Serie A meno pagati, nonostante il grande valore del giocatore che ha esordito in Nazionale nell’amichevole contro la Costa d’Avorio disputata il 10 agosto.

Secondo quanto rivelato da Tuttomercatoweb.com, il giocatore, che ha un contratto fino al 2014, ha più volte chiesto un adeguamento del contratto ma al momento non è arrivata nessuna risposta dal presidente Zamparini. Sirigu ha così deciso di rompere con il Palermo, le offerte non mancano per il calciatore sardo, Roma e Juventus sono infatti molto attive nei suoi confronti.

I giallorossi a giugno rivoluzioneranno il parco portieri e Sirigu potrebbe diventare il nuovo numero uno. La Juventus invece in caso di cessione di Buffon potrebbe pensare al portiere del Palermo come nuovo guardiano della porta bianconera. Il costo del cartellino? Circa 10 milioni di euro, forse qualcosa in meno, Zamparini potrebbe concedere il via libera a Sirigu e tuffarsi su un altro portiere. Sirigu invece proverà a cercare gloria (e soldi) da un’altra parte.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori