CALCIOMERCATO/ Juventus, Fernando, Rolando e Villa Boas osservati speciali

- La Redazione

Missione Juve a Mosca. Gli osservatori della società bianconera voleranno in Russia per assistere da vicino alla sfida fra Spartak Mosca e Porto, valevole per l’Europa League

delneri_R375x255_14mag10
Delneri, foto Ansa

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Missione della Vecchia Signora a Mosca. Gli osservatori principali della società bianconera voleranno questa sera in Russia per assistere da vicino alla sfida fra Spartak Mosca e Porto, valevole per l’Europa League. Osservato speciale sarà Fernando, 23enne centrocampista, seguito da vicino anche dal Milan. Secondo quanto raccolto da Il Corriere dello Sport il direttore generale Beppe Marotta starebbe visionando il giovane calciatore come innesto da inserire in mezzo al campo al fianco di Alberto Aquilani.

Fernando rappresenterebbe il sostituto di Felipe Melo e Momo Sissoko entrambi tentati da offerte più che prestigiosi provenienti da oltre i confini. Altro giocatore visionato sarà Rolando Jorge Pires da Fonseca, 25enne difensore, già seguito durante la sfida di andata dall’osservatore capo Fabio Paratici. Rolando è curato in Italia dall’agente Giuseppe Tirri e i contatti sarebbero già iniziati. Infine, gli occhi dei dirigenti della Vecchia Signora saranno puntati su Andrè Villa Boas, allenatore del Porto, uno dei tecnici più ambiti dalle big d’Europa in vista della prossima stagione.

Del Neri sembra destinato alla conferma ma in caso di addio la Vecchia Signora starebbe seriamente pensando al “nuovo Mourinho”. Molto attivo anche il mercato attaccanti. Sui taccuini dei dirigenti bianconeri vi sono infatti i vari Benzema, Berbatov, Neymar e Alberto Gilardino, tutti papabili pronti a sostituire i deludenti Iaquinta e Amauri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori