JUVENTUS/ Delneri: dualismo Buffon-Storari? Bisogna avere grandi portieri

- La Redazione

La vittoria di domenica sera contro la Roma ha ridato entusiamo alla Juventus di Delneri che domani sarà impegnata in casa contro il Genoa. Per i bianconeri vietato sbagliare.

Delneri_juve_urlo_R115
Delneri (Ansa)

La vittoria di domenica sera contro la Roma ha ridato entusiamo alla Juventus di Delneri. Il tecnico friulano sogna il quarto posto in classifica che significherebbe Champions League, posizione che attualmente è nelle mani dell’Udinese distante otto punti e che questa sera sarà impegnata nel match contro la Roma. Alla vigilia del match di campionato contro il Genoa, in programma domani alle ore 12.30, il tecnico Delneri ha voluto avvisare i suoi: “Non possiamo sbagliare, dobbiamo giocare con la stessa intensità messa in campo contro la Roma”.

Un Delneri carico che continua a credere al quarto posto: “E’ un campionato complicato, tutto può cambiare in poco tempo, l’importante è non commettere più errori”. Sulla formazione che domani affronterà il Genoa nessun mistero, Delneri sembra intenzionato a schierare una punta sola, Matri, appoggiato da Krasic, esattamente lo stesso atteggiamento tattico usato contro i giallorossi: “Un giocatore vicino a Matri è importante e Krasic può mettere in difficoltà la difesa ligure come fatto domenica scorsa a Roma”.

Sul dualismo tra Buffon e Storari Delneri chiarisce: “E’ importante per la Juventus avere due grandi portieri. Domani giocherà Storari anche perchè Buffon domenica scorsa ha avuto un attacco di febbre con problemi alle articolazioni e non verrà convocato”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori