CALCIOMERCATO/ Juventus Lazio, l’agente spinge Gilardino verso la Capitale?

C’era aria di rivoluzione in casa Fiorentina dopo la stagione che sta per volgere al termine. I viola rimarranno fuori dall’Europa e soprattutto con l’amaro in bocca.

12.05.2011 - La Redazione
Gilardino_R375_26feb09
Alberto Gilardino, attaccante Fiorentina (Foto Ansa)

C’era aria di rivoluzione in casa Fiorentina dopo la stagione che sta per volgere al termine. I viola rimarranno fuori dall’Europa e soprattutto con l’amaro in bocca visti i tanti infortunati di questa stagione. Oltre questo c’è anche da analizzare una rosa che sembra aver ormai finito il proprio ciclo a Firenze. Molti i giocatori che potrebbero lasciare il capoluogo toscano, tra questi potrebbe esserci anche Alberto Gilardino, centravanti piemontese che piace molto a Juventus e Lazio. I bianconeri sono da tempo sulle tracce del giocatore, anche nelle passate stagioni “il Gila” era nel taccuino della Vecchia Signora. Marotta ha in mente obiettivi primari come Benzema, ma in caso di mancato arrivo del francese Gilardino sarebbe l’alternativa principale. Anche la Lazio però cerca un centravanti importante che possa garantire un buon bottino di reti. Lotito vuole comprare Gilardino per rinforzare l’attacco, ovviamente molto dipenderà dalla qualificazione in Champions League dei biancocelesti a due punti dal quarto posto.

Il quotidiano romano Il Messaggero rivela che l’agente di Gilardino, Beppe Bozzo, starebbe spingendo il giocatore verso la Capitale accettando l’offerta del presidente della Lazio Claudio Lotito, non si conoscono ancora però i motivi di tale decisione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori