CALCIOMERCATO/ Juventus, l’idea di Conte: una squadra camaleontica!

- La Redazione

In questa stagione “disgraziata” per la Juventus, l’ennesima nel dopo Calciopoli, i tifosi bianconeri hanno imputato a Delneri la mancanza di alternative al classico 4-4-2.

conte_antonio_R400_23mag11
Antonio Conte (Foto: ANSA)

In questa stagione “disgraziata” per la Juventus, l’ennesima nel dopo Calciopoli, i tifosi bianconeri hanno imputato a Delneri la mancanza di alternative al classico 4-4-2. L’arrivo di Conte a Torino potrebbe ridare entusiasmo ai tifosi che sembrano molto demotivati dopo l’ultima stagione che lascerà la Juventus senza coppe europee. Conte ama spesso usare un 4-4-2 moderno, che in fase d’attacco si trasforma in 4-2-4, ma l’attuale tecnico del Siena ha dimostrato di essere abbastanza flessibile dal punto di vista tattico. Per questo la prossima Juventus sarà una squadra camaleontica, non ancorata al modulo preferito da Conte ma anche e soprattutto disposta a giocare con un centrocampo a tre, con Pirlo sapiente regista della manovra. E’ questa la novità sostanziale che vuole portare Antonio Conte. Anche perchè difficilmente Pirlo darebbe il meglio di sè con un altro modulo. Non è un caso che la Juventus ha chiesto Pastore a Zamparini, l’argentino è un trequartista di grande classe, non certo un esterno d’attacco o una seconda punta pura.

Difficile che l’affare vada in porto anche perchè su Pastore ci sono grandi club come Inter, Milan, Barcellona e Manchester City, ma la nuova Juventus ha già le idee molto chiare. Bella, vincente, talentuosa e soprattutto con gli attributi…

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori