CALCIOMERCATO/ Juventus, Giovinco, Conte vuole riportarlo a Torino

- La Redazione

Fino a qualche giorno fa Sebastian Giovinco non nominava nemmeno la parola Juventus. Troppo forte la delusione provata con la maglia bianconera. Conte rivuole Giovinco a Torino.

giovinco_R375_3ott08
Sebastian Giovinco (Ansa)

Fino a qualche giorno fa Sebastian Giovinco non nominava nemmeno la parola Juventus. Troppo forte la delusione provata con la maglia bianconera. A Parma la “Formica Atomica” ha ritrovato la voglia di giocare a calcio, di provare i numeri, di giocare come gli impone il suo bagaglio tecnico. Il Parma ha vinto la scommessa ed è pronto a riscattare la metà del giocatore dalla Juventus. Tuttavia lo scenario potrebbe clamorosamente cambiare con l’arrivo di Antonio Conte sulla panchina della Juventus, uno che i giovani ama lanciarli senza troppi indugi. Giovinco ha le caratteristiche giuste per Conte, che a Marotta e Paratici ha chiesto ali d’attacco, più portate a offendere che a difendere. Giovinco piace molto a Conte, secondo Tuttosport il neo tecnico della Juventus è convinto dalle qualità del ragazzo classe 87′. Il problema rimane la convinzione di Giovinco di non voler tornare a Torino almeno per la prossima stagione, ma l’allenatore salentino vuole parlare personalmente con il giocatore e spiegargli il nuovo programma bianconero.

Parole che potrebbero clamorosamente cambiare il destino di Giovinco. Con la maglia ducale si è tolto grandi soddisfazioni, in particolare quella di battere per due volte la Juventus segnando in entrambe le occasioni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori