CALCIOMERCATO/ Juventus, Lippi: Pirlo valore aggiunto. Conte? Non parlo perchè…

- La Redazione

La Juventus dopo le delusione di questa stagione con il mancato arrivo in Europa ha voglia di ripartire, per questo ha scelto Antonio Conte per la panchina e Pirlo a centrocampo.

Lippi_R375_29ago09

La Juventus dopo le delusione di questa stagione con il mancato arrivo in Europa ha voglia di ripartire, per questo ha scelto Antonio Conte per la panchina. L’attuale tecnico del Siena, fresco di promozione in Serie A, proverà a riportare in alto la Juventus, almeno per quanto concerne il campionato italiano. Il primo acquisto della nuova Juventus è stato Andrea Pirlo, centrocampista bresciano ex Milan, arrivato a parametro zero a Torino. Molti gli ex giocatori della Juventus che hanno espresso parere favorevole per quanto riguarda il tecnico salentino e il centrocampista italiano. Anche Marcello Lippi ha risposto con enfasi alle domande che riguardano Pirlo: “E’ un calciatore fantastico che farà sicuramente bene, è un valore aggiunto per la Juventus”. Lippi non ha voluto invece parlare di Conte: “Finchè la Juventus non lo ufficializzerà non parlerò di lui, posso solo dire che è stato un capitano trascinatore”. Queste le parole dell’ex tecnico della Juventus ed ex c.t. dell’Italia Marcello Lippi.

Lippi che ha poi parlato del suo futuro: “Penso di ritornare ad allenare nella stagione prossima, ma non in autunno ma in inverno perchè ho voglia di godermi ancora un altro po’ le vacanze. In Italia penso di non tornare più ad allenare”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori