CALCIOMERCATO/ Juventus, Aquilani, il Liverpool non farà sconti

Il Liverpool, secondo quanto riportato dal Daily Mail, non avrebbe intenzione di fare uno sconto alla Juventus per il riscatto di Alberto Aquilani, centrocampista romano.

04.05.2011 - La Redazione
aquilani_krasic_juve_R400_18ott10
Juventus-Betis Siviglia, amichevole di lusso questa sera alle 20.45 su Sky Sport 1 (Ansa)

Brutte notizie arrivano dall’Inghilterra per il calciomercato della Juventus. Il Liverpool, secondo quanto riportato dal Daily Mail, non avrebbe intenzione di fare uno sconto alla Juventus per il riscatto di Alberto Aquilani. In estate i due club si erano accordati per un prestito gratuito con diritto di riscatto a favore della Juventus fissato sui 16 milioni di euro pagabili in tre rate. I bianconeri non sono disposti a sborsare 16 milioni di euro, considerando troppa esagerata la richiesta dei Reds. Il Liverpool però non ci sta ed è pronto a riprendersi Aquilani, anche se il giocatore non sembra entusiasta di tornare in Premier League. Le perplessità dei dirigenti bianconeri derivano dalle condizioni fisiche del giocatore che anche in questa stagione ha avuto problemi fisici, inoltre il rendimento dell’ex centrocampista della Roma è stato molto altalenante. La decisione definitiva verrà presa tra 10 giorni, al momento è davvero difficile che la Juventus decida di riscattare il giocatore romano, soprattutto se Marotta dovesse arrivare a Pirlo.

L’ex centrocampista del Milan è l’obiettivo principale per il centrocampo, qualora l’ingaggio del bresciano venisse definito per Aquilani si chiuderebbero forse definitivamente le porte della Juventus, anche se il suo futuro potrebbe non essere a Liverpool.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori