CALCIOMERCATO/ Juventus, Inter: Montolivo-Fiorentina, è rottura

- La Redazione

Sembra destinato all’addio Montolivo. Il regista di Caravaggio ha il contratto in scadenza al 30 giugno del 2012 ma a partire dalla prossima estate le parti in gioco potrebbero dividersi

montolivo_R375_22set08
Montolivo (Ansa)

CALCIOMERCATO JUVENTUS INTER – Sembra destinato all’addio il centrocampista della Fiorentina Riccardo Montolivo. Il regista di Caravaggio ha il contratto in scadenza al 30 giugno del 2012 ma a partire dalla prossima estate le parti in gioco potrebbero dividersi. Sembra esserne convinto l’ex direttore sportivo del Napoli, Pierpaolo Marino, che parlando a Lady Radio ha spiegato: «Montolivo? Il club viola proverà a trattenerlo, ma tra Corvino e l’entourage del giocatore lo scenario più probabile, se non accade qualcosa, è quello di una rottura, e poi i suoi procuratori hanno davvero in mano il suo avvenire per il fatto che a gennaio prossimo, senza un rinnovo, potranno accordarsi liberamente con altre società. D’Agostino? Non ci saranno sorprese e resterà alla Fiorentina, indipendentemente dal futuro di Montolivo. La coesistenza in campo tra i due ci sta tutta, visto che uno è un regista e l’altro può fare tutto a centrocampo».

Anche le parole rilasciate da Giovanni Branchini, agente del giocatore, non lasciano presagire scenari positivi: «Non è cambiato niente dalla scorsa settimana e per il momento non ci sono novità. Restiamo in attesa della Fiorentina, ma ripeto, ad oggi, non ci sono novità ne’ incontri in programma».

Sulle tracce del giocatore vi sono Juventus, Inter, Milan e Napoli. La possibilità di acquistare Montolivo a prezzo di saldo, attorno ai 10/15 milioni di euro, fa gola alle big d’Italia che certamente non si faranno sfuggire l’occasione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori