CALCIOMERCATO/ Juventus, Del Piero: per Sconcerti il rinnovo è l’epilogo naturale

La Juventus e Alessandro Del Piero hanno praticamente raggiunto l’intesa per il prolungamento del contratto del capitano bianconero: la firma è prevista per venerdì.

05.05.2011 - La Redazione
dEL_PIERO_R400
Alessandro Del Piero (Foto: ANSA)

La Juventus e Alessandro Del Piero hanno praticamente raggiunto l’intesa per il prolungamento del contratto del capitano bianconero.

L’incontro decisivo è avvenuto ieri pomeriggio tra il fratello di Del Piero e il ds Marotta: nel corso di questo faccia a faccia sarebbero state limate le ultime divergenze sul rinnovo contrattuale. Manca solo l’incontro tra il presidente Andrea Agnelli e lo stesso Del Piero che, come riporta Sky Sport 24, dovrebbe avvenire nell’arco dei prossimi giorni.

A dare la notizia dell’accordo raggiunto è stato Stefano Del Piero, fratello e procuratore del capitano bianconero: “L’accordo ecenomico era stato trovato a febbraio, adesso abbiamo discusso solo di piccoli dettagli e abbiamo fatto un passo avanti”.

Mario Sconcerti, nel corso della trasmissione “ultima parola” su Sky, ha parlato della vicenda Del Piero, non dicendosi certo sorpreso per questo epilogo della trattativa: secondo il giornalista la vicenda non poteva che concludersi così, dato che lasciare la Juventus sarebbe stato un danno economico e d’immagine anche per lo stesso calciatore.

 

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINAURE A LEGGERE LA NEWS DI CALCIOMERCATO IN CASA JUVENTUS

Il dubbio aleggiato in questi giorni riguarda il pensiero che sta dietro al rinnovo del contratto: è un prolungamento perchè Del Piero sarà ancora utile alla causa bianconera o è una forma di ringraziamento per quanto fatto negli anni?

Secondo Sconcerti il problema non si pone: Del Piero è un ottimo giocatore, capace anche quest’anno di grandi exploit ed amatissimo dai tifosi. Se poi l’anno prossimo giocherà tanto o poco dipenderà dall’allenatore. Tutto dipende da chi sarà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori